Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Barbara Caffi

bcaffi@laprovinciacr.it

Cremonese, legata affettivamente a Genova per motivi familiari, sono responsabile della sezione Cultura e Spettacoli. Complice il fatto di essere figlia unica, ho imparato a leggere da sola e molto presto e da sempre sono una lettrice (quasi) onnivora e compulsiva. Nel 2017 ho scritto Per quanto ch’io soffra nel morire. Villa Merli, il dossier ritrovato (Fantigrafica), un testo basato su documenti inediti fuoriusciti dalla questura di Cremona nel 1945. Malgrado abbia fatto della scrittura la mia professione, i miei interessi sono più orientati verso le arti visive, in particolare fotografia e pittura. Non vivrei mai in una casa senza gatti e senza libri.

Articoli trovati: 31

Al via Cremona Musica: strumenti, appuntamenti, concerti, masterclass
Duomo, conclusi i lavori alla facciata nord. Via i ponteggi, finalmente
Il gusto della scena e l’amore del contrabbassista
Con la Deutsche Grammophon pillole di Stauffer
«Io, in sella alla mia bicicletta in fuga da Washington»
L'inno (filosofico) alla gioia di Isabella Guanzini
Giovanni Solci: la creatività mai sopita, dai gioielli ai monumenti
Dante: la poesia, la religione e l’amore
I medici-scrittori a congresso a Crema
Il Vecchio Passeggio, il parco museo a cielo aperto
Stauffer, la corsa dei talenti
Preghiera a Maria con le note del «Continuo»
Il Giallo di Ferragosto: «Il Covid non mi ha fermato»
Il Giallo di Ferragosto: «Niente sarà più come prima»
"Dalla Legione Straniera a Cremona in cerca delle mie radici"
L'amore in tempo di guerra: lettere dal fronte
Il Giallo di Ferragosto: un crimine nella città vuota
Stauffer Center, alla ricerca di giovani talenti
Voce rimasta intatta
Da Grontardo a Parigi per farsi curare da Pasteur