il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


"100 anni di Hijab": l'evoluzione del velo islamico tra moda e storia

"L'hijab è molto più che una moda, rappresenta l'eredità culturale e politica del mondo musulmano. L'industria della moda ha accolto con entusiasmo la modest fashion, mentre noi a causa del clima islamofobico attuale veniamo prese di mira perché indossiamo il velo e alcuni governi cercano di bandirlo". Loro sono le MuslimGirl, collettivo di ragazze a capo della prima piattaforma mediatica realizzata da donne musulmane per diffondere la loro voce nei media occidentali. Prendendo spunto dalla fortunata serie "100 Years of Beauty", le MuslimGirl hanno creato "100 Years of Hijab", serie dedicata all'evoluzione del velo islamico in diversi parti del mondo musulmano. Nel primo video si passa dai colori scuri dell'Egitto, del Kurdistan, della Palestina ai veli sgargianti dell'Algeria e dello Yemen. "Vogliamo dimostrare che l'hijab si è evoluto non solo nella moda ma anche nella politica. Storicamente ha simboleggiato il rifiuto della donna musulmana all'oggettivazione e alla sessualizzazione, il contrasto allo sguardo maschile. Oggi rappresenta la nostra sfida all'islamofobia. Il velo è destinato a essere una scelta molto personale e spirituale", spiegano a D.it le MuslimGirl

(a cura di Marisa Labanca)

28 Maggio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000