il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Quando l'età non conta: una sessantenne nel corpo di una trentenne

Per festeggiare il suo compleanno ha lanciato una sfida: 21 giorni di intensi allenamenti in casa. Un video al giorno, da condividere con i suoi seguaci su Facebook e Instagram, con un programma fitness che prevede sollevamento pesi, squat, affondi, flessioni, ballo. Nulla di strano se non fosse che la festeggiata, Wendy Ida, ha appena compiuto 64 anni, nonostante il suo corpo ne dimostri 30 di meno. Istruttrice di fitness, esperta di nutrizione, presentatrice Tv, autrice del best seller "Take Back Your Life", per ben otto volte campionessa di bodybuilding, Wendy Ida utilizza l'esercizio fisico per aiutare le persone a migliorare la propria vita a prescindere dall'età anagrafica. Ma non è stato sempre così. Con una laurea in contabilità e un lavoro nella finanza, Wendy ha deciso di dare una svolta alla sua vita dopo aver superato i 40 anni. In sovrappeso di 20 chili dopo la nascita del secondo figlio, si sentiva grassa e poco attraente: "Ero persa mentalmente e spiritualmente. Poi ho incontrato un professionista del fitness, mi ha introdotto nel mondo del sollevamento pesi ed è cambiato tutto, il mio corpo, la mia vita, la mia carriera!". Per mantenere il suo aspetto Wendy, madre di tre figli e nonna, si allena un'ora e mezzo ogni giorno: "Corro, vado in bicicletta, faccio yoga e zumba, e quando sono a casa ballo davanti allo specchio finché non sono madida di sudore", racconta a D.it. Vittima di violenza domestica, Wendy ha una missione: dare potere alle donne, motivarle a cercare rapporti sani, a credere in se stesse prima di tutto. Guidata da un motto che non smette mai di ripetere: "Non è mai troppo tardi per riprendere in mano la propria vita!"

(a cura di Marisa Labanca)

16 Maggio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000