il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


100 anni di anelli da fidanzamento: un secolo di diamanti per un sì

"Un diamante è per sempre". Una frase semplice, un messaggio diretto che dal 1947, quando la pubblicitaria Frances Gerety la coniò per il debutto di De Beers nel mercato delle gemme, evoca in modo inconfondibile gli anelli di fidanzamento. Eppure se il diamante è un must, a cambiare è stato il modo di incastonare e avvolgere la pietra. Il canale di moda Mode.com ripercorre l'evoluzione degli anelli di fidanzamento partendo dal classico solitario di inizio Novecento, incastonato in una montatura di oro giallo, per arrivare agli attuali diamanti Halo leggermente colorati. In mezzo tanti stili e metalli differenti: dalle gemme rotonde degli anni Trenta, avvolte da una montatura in platino traforato, all'oro giallo e rosa in voga dieci anni più tardi. Nel dopoguerra primeggia l'oro bianco, mentre negli anni Settanta la montatura è arricchita da piccole pietre laterali. Tante idee per un unico obiettivo: mettere in risalto la luce del diamante

(a cura di Marisa Labanca)

23 Marzo 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000