il network

Sabato 17 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


LEGA PRO

Dopo Lucca-Cremonese, intervista a mister Tesser

09 Dicembre 2016

Commenti all'articolo

  • Mino

    2016/12/10 - 11:11

    Signor Gianmarioli, dopo la oartita di Lucca, si richiede un suo intervento presso la Federazione nonche' presso l'AIA. Non si possono accettare arbitraggi da personaggi la cui incompetenza professionale e il desiderio di protagonismo sono stati piu' che evidenti. Le societa' fanno grossi investimenti e dei " pinco pallino " qualsiasi rendono vano il lavoro tecnico e l'impegno finanziario espresso dalle societa' stesse. La Federazione e' composta da una massa di incompetenti in materia calcistica, paragonabili ai politici del governo Renzi. L'AIA e' un'accozaglia di complessati e malati di protagonismo. Cavalier Arvedi, se io fossi in Lei. venderei tutto e tutti, poiche' le battaglie con la Federazione e L'AIA portano solo vantaggi a chi sta dalla loro parte, come in politica. E purtroppo la politica e' ormai entrata da tempo anche nei campionati di calcio italiani.

    Rispondi