il network

Martedì 23 Aprile 2019

Altre notizie da questa sezione


I MERCOLEDI' IN PROVINCIA

'Agostino Aglio, un pittore cremonese a Buckingham Palace'

Intervista a Gianluigi Bresciani, appassionato ricercatore e membro della Società Storica Cremonese


CREMONA (17 aprile 2019) - Per il ciclo di incontri I mercoledì in Provincia, l'amministrazione provinciale di Cremona ha presentato 'Agostino Aglio, un pittore cremonese a Buckingham Palace'.

Relatori dell'incontro - dopo i saluti del presidente Davide Viola - Angela Bellardi, presidente della Società Storica Cremonese,
e Gianluigi Bresciani, appassionato ricercatore e membro della Società Storica Cremonese

Agostino Aglio (Cremona 1777 – Londra 1857) è un artista poco conosciuto nella sua città natale. Molto più noto in Gran Bretagna, dove si trasferì nel 1804 ottenendo ben presto la stima dell’alta società inglese e ricevendo commissioni sia dalla Chiesa cattolica che da quella protestante. Fu apprezzato anche dalla regina Vittoria che gli affidò la decorazione del padiglione pompeiano nei giardini di Buckingham Palace.

 © RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI FOTO E VIDEO

17 Aprile 2019