il network

Martedì 23 Aprile 2019

Altre notizie da questa sezione


AL CINEMACHAPLIN

Immigrazione e sicurezza: la riflessione di Armando Spataro

Sala affollata per l'intervento dell’ex procuratore molto critico sui contenuti della legge Salvini

CREMONA (8 aprile 2019) - CineChaplin affollato per l’ex procuratore Armando Spataro invitato a parlare di ‘Immigrazione e sicurezza’. Con lui, Maria Luisa Crotti, vice presidente Camera penale della Lombardia Orientale. Moderatore Alessio Romanelli, presidente della Camera penale di Cremona e Crema ‘Sandro Bocchi’. L’iniziativa nasce da un’idea di Giorgio Brugnoli, titolare del CineChaplin, aiutato nella realizzazione dal figlio Michele

Spataro, nel suo intervento, è stato molto critico sul decreto sicurezza e su ciò che comporta.

L'ex procuratore ha legato il suo nome alle inchieste sul terrorismo durante gli anni di piombo e a quella sul sequestro di Abu Omar. Prima di lasciare la toga per la pensione, dopo 44 anni spesi tra le procure di Milano e Torino, lo scorso dicembre è stato protagonista di un aspro scontro con il vicepremier Matteo Salvini, a causa di un tweet su un’operazione di polizia che il ministro ha pubblicato a indagini in corso. 

Ampio servizio sul giornale di mercoledì 10 aprile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

08 Aprile 2019

Commenti all'articolo

  • angelo

    2019/04/09 - 11:11

    c'ero: bellissimo incontro e film sconvolgente. grazie al cine chaplin e agli organizzatori dell'evento. anna

    Rispondi