il network

Sabato 21 Luglio 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA. 'I Mercoledì in Provincia'

Raffaella Barbierato, funzionario bibliotecario della Biblioteca Statale

CREMONA - “La Biblioteca Statale di Cremona: un’istituzione nella storia della città”: questo il titolo dell’incontro che si è svolto presso la Sala del Consiglio provinciale con l’ospite Raffaella Barbierato, Funzionario bibliotecario della Biblioteca Statale di Cremona e Presidente A.D.A.F.A.

"La relazione prende il via dalle più lontane origini della Biblioteca Statale, nel XVII secolo, come biblioteca del vescovo Speciano legata per testamento al Collegio dei Gesuiti di Cremona – ha evidenziato nel suo intervento Raffaella Barbierato - Soppresso l'ordine gesuitico, la biblioteca diventa pubblica per volere di Maria Teresa d'Austria. Momento focale per l'istituzione è il 1939, quando la nuova direttrice Virginia Carini Dainotti (allora giovanissima ma che diventerà la 'madre nobile' della biblioteconomia italiana) procederà al trasferimento nella nuova sede, da lei progettata, in palazzo Affaitati, proponendo una idea innovativa di public library, con servizi unici allora in Italia, come la sala dei ragazzi. Dopo la guerra il Servizio Nazionale di Lettura porterà la biblioteca in moltissimi paesi della Provincia, anticipando l'idea di rete bibliotecaria oggi in essere. Attualmente, la Biblioteca Statale (che, dalla fine dell'Ottocento, raccoglie anche il patrimonio della Libreria Civica) è un istituto, che coniuga  la tradizione di biblioteca di conservazione del ricco patrimonio antico con quella di moderna biblioteca di pubblica lettura, con cataloghi informatici e materiale digitalizzato".

I partners del progetto, frutto della sinergia a titolo gratuito, sono Provincia di Cremona con Adafa, Archivio di Stato di Cremona, Biblioteca Statale di Cremona, Centro Incontri Diplomatici, CSV Lombardia Sud, Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano - Comitato delle province di Cremona e Lodi, Società Storica Cremonese, Touring Club Italiano Club di Territorio di Cremona, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona e della Camera di Commercio di Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

20 Giugno 2018