il network

Sabato 22 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Lavori sulla A21, code interminabili e una sola persona al lavoro

Disagi sempre più pesanti per gli automobilisti. Intanto la Società Autostradale Centropadane informa di nuovi interventi

CREMONA - Continuano i disagi per gli automobilisti che percorrono la A21. A seconda degli orari sono ormai all'ordine del giorno code e rallentamenti. Ma spesso nei cantieri aperti si nota un solo addetto al lavoro.

Intanto Società Centropadane  ha inviato un comunicato per informare gli utenti di nuovi prossimi lavori.

1. Nell'ambito dei lavori di rifacimento della pavimentazione bituminosa, sarà effettuata la seguente chiusura dalle ore 20 di lunedì 2 ottobre alle ore 20 di venerdì 13 ottobre: svincolo che dalla A1 provenienza Bologna e dal casello di Piacenza sud immette sulla A21 direzione Brescia — Cremona e conseguentemente non sarà possibile accedere all'Area di servizio Nure sud. Caselli alternativi consigliati Caorso Fiorenzuola d'Arda.

2. Nell'ambito dei lavori di manutenzione del sottopasso posto al km. 11+398 della bretella di collegamento A21 — A1, sarà effettuata le seguente chiusura dalle ore 21 di lunedì 2 ottobre alle ore 5 di martedì 3 ottobre: carreggiata sud della diramazione per Fiorenzuola d'Arda in direzione Bologna, l'itinerario alternativo è rappresentato dallo svincolo di interconnessione di Piacenza sud con direzione Bologna;

3. Nell'ambito dei lavori di manutenzione degli impianti di illuminazione, sarà effettuata la seguente chiusura dalle ore 21 di giovedì 5 ottobre alle ore 5 di venerdì 6 ottobre: svincolo del casello di Brescia centro che immette in A4 in direzione Milano, svincolo che dalla A21 provenienza Cremona immette sulla A4 direzione Milano, percorso alternativo consigliato uscita Brescia centro e rientro al casello di Brescia ovest dopo aver percorso la tangenziale sud.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

29 Settembre 2017

Commenti all'articolo

  • Andrea

    2017/09/30 - 01:01

    Questo è lo schifo di un paese dove si è obbligati a pagare una valanga di tasse per avere in cambio un servizio di tale livello....paese di.....

    Rispondi