il network

Giovedì 15 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Cremona 2017, lo sguardo di Boiocchi sulla bellezza della città

L'opera taglia il nastro delle venti edizioni grazie anche a FantiGrafica che contribuisce alla sua realizzazione

CREMONA - Filo conduttore del calendario Cremona 2017 di Mino Boiocchi è la bellezza della città: una bellezza così sfacciata da aver colpito in passato artisti, scrittori, musicisti, stregati dalla visione del duomo e del Torrazzo, dai giochi di colore dei marmi e dei mattoni rosseggianti al tramonto.

I 70 anni di Mino Boiocchi incontrano il quarantesimo di fondazione di FantiGrafica, l’azienda di Palmiro, Mauro e Massimo Fanti che contribuisce economicamente e con il suo fondamentale apporto tecnico a realizzare quest’opera che taglia il traguardo dei vent'anni. Vent’anni di collaborazione e professionalità, vent’anni di un’amicizia che il tempo ha reso più profonda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI FOTO E VIDEO

09 Febbraio 2017