il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Moda

Un secolo di abiti da sposa in tre minuti

Dopo la storia della lingerie e dei costumi da bagno maschili, il sito web di moda Mode si è tuffato di nuovo nel passato per raccontare l'evoluzione degli abiti da sposa. Si parte dai tessuti raffinati e lavorati del 1915, con una sposa coperta da un collo alto ma di pizzo, da lunghi guanti bianchi, e con in mano un bouquet fin troppo vistoso. Con l'arrivo dei "ruggenti anni Venti" e l'influenza della cultura "flapper" anche gli abiti bianchi si accorciano, il trucco si fa più intenso e le perle spiccano sui capelli rigorosamente a caschetto. La caviglia scoperta e i drappeggi degli anni Cinquanta lasciano il posto all'influenza hippie: abiti lunghi, bouquet colorati, piedi scalzi e in testa niente velo ma una corona di fiori. Il viaggio di tre minuti nella moda sposa si chiude con lo stile elegante e semplice dei giorni nostri (a cura di Marisa Labanca) Immagini YouTube / Mode

03 Ottobre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000