il network

Martedì 18 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Cremona

Al Ridotto del Ponchielli incontro con lo psicanalista Luigi Zoja

Giovedì 18 gennaio 2018 parte la sesta edizione di 'Dialoghi intorno al Teatro'

Luigi Zoja
Aggiungi al calendario http://www.laprovinciacr.it/teatro/teatro/187033/al-ridotto-del-ponchielli-incontro-con-lo-psicanalista-luigi-zoja.html 18/12/2018 20:16:00 18/12/2018 20:16:00 40 Al Ridotto del Ponchielli incontro con lo psicanalista Luigi Zoja false DD/MM/YYYY

CREMONA - Sesta edizione di Dialoghi intorno al Teatro. Si parte giovedì 18 gennaio 2018 alle 17, nel ridotto del Teatro Ponchielli con l'incontro Il padre. Aspetti storici, sociali, psicologici, dialogo con Luigi Zoja sulle tracce di Pinocchio (in scena al Ponchielli il 24 e 25 gennaio 2018 alle 20.30)

Riflettere, approfondire, confrontarsi: con queste intenzioni e grazie alla consolidata intesa - nata nel 2015 - fra il Ponchielli e assessorato alla Trasparenza, alla Vivibilità sociale, alle Pari opportunità, Ufficio Comunicazione dell’Azienda Socio-Sanitaria Territoriale, Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati e Ufficio della Consigliera Provinciale di Parità della Provincia di Cremona, è nata la 'rinnovata' sesta edizione dei Dialoghi intorno al Teatro.

Quattro appuntamenti con professionisti ed esperti per entrare nel vivo delle tematiche che legano alcuni degli spettacoli in cartellone nella stagione di Prosa 2017/2018. Si affronteranno le molteplici forme di genitorialità, le trasformazioni della famiglia e in particolare della figura paterna, sulla scia dei testi di Antonio Latella (Pinocchio), Tindaro Granata (Geppetto e Geppetto) e Antonio Tarantino (Stabat Mater). Si parlerà anche di fisica - declinata nella moderna tecnologia – e il rapporto, controllato o incontrollato, che il nostro vivere ha con essa; argomento cardine di Le avventure di Numero Primo di Marco Paolini e Copenaghen di Michael Frayn.

Oltre agli incontri, La bottega del caffè, classico del teatro goldoniano, sarà parte integrante delle proposte presentate all’interno del progetto di prevenzione al gioco d’azzardo, Gioco Sapiens, promosso da Regione Lombardia e coordinato dal Comune di Cremona, il cui programma prevede azioni di informazione e formazione per contrastare quella che ormai è diventata una grave e dilagante patologia.

Il primo ospite dell'iniziativa è Zoja, psicoanalista, Già docente presso il C.G. Jung Institut di Zurigo, presso l’Università dell’Insubria e attualmente presso l’Università di Macao (Cina). È stato presidente della IAAP (International Association for Analytical Psychology), l’Associazione che raggruppa gli analisti junghiani nel mondo. Fra le sue opere più importanti: Il gesto di Ettore. Preistoria, storia, attualità e scomparsa del padre (Bollati Boringhieri, 2000); Giustizia e Bellezza (Bollati Boringhieri, 2007); La morte del prossimo (Einaudi, 2009); Contro Ismene. Considerazioni sulla violenza (Bollati Boringhieri, 2009); Centauri. Mito e violenza maschile (Laterza, 2010); Al di là delle intenzioni: etica e analisi (Bollati Boringhieri, 2011); In difesa della psicoanalisi (Einaudi, 2013); Utopie minimaliste (Chiarelettere, 2013); Tra eresia e verità (Chiarelettere, 2014); Psiche (Bollati Boringhieri, 2015); Nella mente di un terrorista. Conversazione con Omar Bellicini (Einaudi, 2017).

I prossimi incontri (tutti al Ridotto alle 17) sono in programma venerdì 26 gennaio con Le unioni civili: lo stato dell'arte, dialogo con Alberto FigoneLa composizione dei conflitti familiari con Cinzia Calabrese; mercoledì 31 gennaio Il disagio giovanile nell'età del nichilismo con Umberto Galimberti; giovedì 8 febbraio Da Bruxelles a Copenaghen fino a noi. Il racconto della fisica quantistica con Gabriella Greison.