il network

Giovedì 14 Dicembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


All'Auditorium di Sospiro

Sospiro a teatro - Dal 1° al 29 ottobre la rassegna diretta da Lorenzo Garozzo

 Sospiro a teatro - Dal 1° al 29 ottobre la rassegna diretta da Lorenzo Garozzo

genere prosa

Aggiungi al calendario http://www.laprovinciacr.it/teatro/teatro/177843/sospiro-a-teatro-dal-1-al-29-ottobre-la-rassegna-diretta-da-lorenzo-garozzo.html 14/12/2017 10:46:13 14/12/2017 10:46:13 40 Sospiro a teatro - Dal 1° al 29 ottobre la rassegna diretta da Lorenzo Garozzo Per prenotazioni (posti numerati) 0372-621245 - 339 7170188biblioteca@comune.sospiro.cr.it  Piazzale Europa, 26048 Sospiro CR, Italia false DD/MM/YYYY

Per prenotazioni (posti numerati) 0372-621245 - 339 7170188

biblioteca@comune.sospiro.cr.it 

SOSPIRO - E’ una rassegna in cui comicità e intelligenza s’intrecciano, in cui si possono vedere artisti che non facilmente approdano nei teatri del territorio. Di questo va dato merito a Lorenzo Garozzo che con la collaborazione di Flavio Bissolati firma per il secondo anno la rassegna Sospiro a teatro, sostenuta dall’assessore alle attività culturali e politiche giovanili, Benedetta Fornasari. Si parte il 1° ottobre con un artista patafisico come Andrea Cosentino, protagonista di Lourdes, dall’omonimo romanzo di Rosa Matteucci in cui un’umanità colorata, comica e dolente al tempo stesso è in pellegrinaggio nella speranza del miracolo. Lo spettacolo ha vinti ex aequo la quarta edizione dei Teatri del Sacro insieme a Caino Royale di Andrea Bochicchio e Giovanni Loghin, diretti da Rita Pelusio, in scena sempre a Sospiro il 7 ottobre. Ciò che propone Caino Royale è una visione comica della vicenda biblica. Giochi di parole e non sense sono gli ingredienti di Buonasera di Michele Beltrami, in cui la parola come espressione dell’intelligenza, come suono, come espressione poetica sarà protagonista; l’appuntamento per il 14 ottobre. Il 21 ottobre andrà in scena Suzanne, vincitore ex aequo della Borsa Teatrale Anna Pancirolli 2016, con la regia di Cèsar Brie, la drammaturgia di Lorenzo Garozzo in collaborazione con Tamara Balducci e Linda Gennari che, con Giacomo Ferraù, sono anche le interpreti. Liberamente tratto da La Garçonne et l’assassin di Virgili e Voldman, Suzanne tratta un fatto realmente accaduto in Francia, nel primo ventennio del XX secolo. Paul e Louise, novelli sposi, sono separati dal primo conflitto mondiale. Quando Paul decide di disertare, Louise lo nasconde, ma per lui inizia un’estenuante clausura. Una sera, per uscire senza venir arrestato e giustiziato, indossa abiti femminili. Il travestimento, da semplice escamotage, è l'inizio di una nuova vita. L’ultimo appuntamento è per domenica 29 ottobre, ore 17, con Cyrano dans la lune, una storia dai risvolti comici e poetici. Una storia che ha l’urgenza di essere raccontata, ancora oggi, perché Cyrano è uno spadaccino con il naso di un clown e l’animo di un poeta. In scena saranno Daniele Villari e Max De Luca, che firma la regia.

I posti sono numerati, è perciò obbligatoria la prenotazione.

L’ingresso è di 7,50 euro.

IL PROGRAMMA