il network

Giovedì 08 Dicembre 2016


DA GRIGIOROSSO

Pasquale Maiorino

Pasquale Maiorino

Cremo, meriti fiducia

Un po' più di apertura non guasterebbe, di questi tempi farebbe bene un po' a tutti. Ci saranno sempre gli scettici incalliti riguardo le sorti della Cremonese, ma a voler vedere il bicchiere mezzo pieno - per dirla alla Fulvio Pea - mettiamola così: il doppio successo nelle ultime due giornate è ...

DA GRIGIOROSSO

Andrea Brighenti

Andrea Brighenti

Cremonese, sprazzi di equilibrio

Non una gara esaltante, ma vera. Allo Zini per vedere un livello medio-alto occorre attendere una formazione da primi posti in classifica, altrimenti bisogna accontentarsi di calcio sporco. Contro il Lumezzane la Cremonese sparge equilibrio a sprazzi, a dimostrazione che i ragazzi di Pea sanno ...

DA GRIGIOROSSO

Fulvio Pea

Fulvio Pea

Cremo, così non diventi una big

La Cremonese non si è mai sentita una delle big del campionato e di questo passo faticherà a diventarlo, visto che uno degli obiettivi dell'attuale stagione sarebbe quello di restare a contatto il più possibile con la zona playoff (dal secondo al quarto posto) Il motivo non è legato solo ed ...

Cremo missione compiuta, ma salta la festa

Una vittoria riporta la Cremonese vicino alla classifica che conta ma non porta allegria. Pea e i suoi ragazzi hanno portato a termine la missione, consapevoli che contro l'Albinoleffe l'occasione non era da farsi sfuggire, ma allo Zini il clima di festa è rimasto a metà. Quanto accaduto nel post ...

DA GRIGIOROSSO

Cremo, adesso spicca il volo

La Cremonese ha perso una sola gara (su rigore inesistente) dopo aver incontrato le prime cinque della classifica. Sarebbe una premessa invitante quella appena fatta se si omettesse di dire che la Cremonese in classifica sta ancora nella parte bassa, poco sopra la zona playout e molto distante da ...

DA GRIGIOROSSO

Cremonese da decifrare alla svelta

Cremonese da decifrare alla svelta

La ragione dice che la classifica della Cremonese non rispecchia lo stato di forma di una squadra che ambisce a restare neii primi posti della classifica, il cuore invece invita alla massima pazienza perché sarebbe stato un azzardo pensare che i grigiorossi potessero subito sorprendere il girone A ...

La via della semplicità

Marco Briganti

La via della semplicità

Pronti, partenza, via: ai blocchi la Cremonese ha già le gambe sciolte, non ha lo scatto bruciante di Bolt; è lì nel gruppo, pronta a passare davanti. Il bello è che nessuno in questo momento pretende che la squadra di Pea faccia passi da gigante, perché la politica dei piccoli passi ha fatto ...

DA GRIGIOROSSO

Fulvio Pea

Fulvio Pea

Cremo revolution e il tempo vola

Non è che il resto della Lega Pro se la passi meglio, quest'anno il mercato è stato condizionato da ripescaggi e retrocessioni a tavolino. Trovare squadre già complete è raro, ma se si pensa che la stagione è terminata lo scorso maggio vengono i brividi. Figuriamoci il caso della Cremonese che era ...

DA GRIGIOROSSO

Cremonese, c'è tempo per agire

Cremonese, c'è tempo per agire

E' normale che finisca in questo modo, che i risultati delle rimanenti partite passino in secondo piano. In un certo senso è triste pensare che i successi come quelli contro il Renate passino in secondo piano, come se fossero una cosa naturale. Ma d'altronde è il destino che la Cremonese ha voluto ...

DA GRIGIOROSSO

Simone Pesce

Un'occasione per Pesce

Cremo, sprechi da evitare

Dalle barricate all'eccesso di occasioni sprecate. La nuova via della Cremonese è questa ma la sostanza è sempre quella. Contro la Pro Piacenza è tornata la vittoria, ma il rischio di tenere una gara aperta fino all'ultimo è stato reale. A Lumezzane è andata malissimo, allo Zini molto meglio, ma il ...

DA GRIGIOROSSO

Rossitto

Rossitto

La Cremo inciampa nei suoi limiti

Non dite che non vi avevamo avvisato che per la Cremonese sarebbe stato impossibile arrivare ai playoff. Lo sarebbe stato in caso di filotto (miracoloso) di vittorie, figuriamoci dopo l'ennesima battuta d'arresto al termine di una gara assurda. Meglio dire regalata o non giocata per un tempo intero....

DA GRIGIOROSSO

Cremo, che bello vincere pensando al domani

Cremo, che bello vincere pensando al domani

Vittoria di carattere contro la Reggiana, agevolata dal vantaggio quasi immediato su punizione e da un campo che ha reso difficile esprimere le doti tecniche e di fraseggio della squadra emiliana. Due condizioni che invece hanno favorito la lotta fisica di una Cremonese incerottata che ha messo ...

DA GRIGIOROSSO

La Cremo resta a galla

La Cremo resta a galla

Badare al sodo, detto fatto. Il campionato della Cremonese è stato ridimensionato non poco con due sconfitte consecutive e adesso i punti in palio hanno tutto un altro sapore. All'inizio di febbraio potevano rappresentare il pass per i playoff, oggi invece sono solo la benzina per tenere la ...

DA GRIGIOROSSO

Cremonese, piani da rivedere

Cremonese, piani da rivedere

Davanti corrono davvero forte e in questo momento la Cremonese non ha la forza di tenere lo stesso passo. Dopo la Feralpisalò anche il Pordenone cammina su una Cremonese di buona volontà ma di scarso impatto e tutto torna come prima. La classifica ha fatto un altro passo indietro, la squadra sul ...

DA GRIGIOROSSO

Fabio Rossitto

Fabio Rossitto

Cremonese la salita si fa più ripida

Sogni di gloria svaniti per la Cremonese? Quasi, perché la matematica non condanna, ma poco ci manca. Si parla chiaramente in chiave playoff, zona della classifica che sembra essere off-limit per i colori grigiorossi. Feralpisalò e Pordenone dovevano essere le due gare per misurare i reali ...

DA GRIGIOROSSO

Esultanza Cremonese

Cremonese, per rientrare in gioco punta agli scontri diretti

CREMONA — La Cremonese si ritrova con le spalle coperte e quindi può pensare serenamente e seriamente all’offensiva, all’assalto ai playoff per dare un senso alla stagione. L'unica via perseguibile è quella dei prossimi due scontri diretti con feralpisalò e Pordenone, attualmente secondi in ...

DA GRIGIOROSSO

Fulvio Pea

Fulvio Pea

Cremo, volto nuovo stessa sostanza

Poche occasioni zero gol. Si trascina all'infinito il problema della Cremonese che non sa più creare occasioni da rete e di conseguenza muove pochissimo la classifica. I pareggi contro Bassano e Pavia potrebbero anche starci se non fosse che dopo un girone di andata e il digiuno di vittorie, le ...

DA GRIGIOROSSO

Cremo senza scossa e senza gol

Suciu e Marconi

Cremo senza scossa e senza gol

Con 51 punti ancora in palio non è il caso di dire che è già tutto finito, ma se il passo è quello offerto nelle ultime gare, la Cremonese arriverà presto a un punto di non ritorno. La società la scorsa estate parlava di playoff, ma a vedere le prossime tre avversarie della Cremonese del mese di ...

DA GRIGIOROSSO

Cremo stop su tutti i fronti

Mario Pacilli

Cremo stop su tutti i fronti

La Cremonese ha scelto proprio un brutto momento per tradire tutti, sé stessa in primis e per stoppare nella maniera più dolorosa possibile le tante premesse che era riuscita disseminare lungo le ultime sei giornate di campionato. L'elenco più si allunga e più fa male: la Cremonese ha perso contro ...

DA GRIGIOROSSO

Di questa Cremonese mi tengo la continuità

Bassoli e Brighenti

Di questa Cremonese mi tengo la continuità

Ognuno può vederla a modo suo, ma io di questa Cremonese tengo stretta la continuità. Che in fin dei conti è stata il cruccio maggiore degli anno 'no', quando arrivava la gara della svolta e invece si finiva spesso per andare dritto contro il muro e ogni volta si ricominciava.  In fin dei conti la ...

DA GRIGIOROSSO

Esultanza

Marconi, Brighenti, Forte e Zullo

Cremonese in alto, adesso le conferme

A Meda la Cremonese non ha mancato il colpo e con il suo solito stile ha dato al campionato un altro segnale.  A piccoli passi (leggi 10 punti in quattro gare), senza fallire quelli che sulla carta erano gli appuntamenti più abbordabili, i grigiorossi di Fulvio Pea si sono portati a ridosso del ...

DA GRIGIOROSSO

Formiconi e Forte

Formiconi e Forte

Cremonese, a Meda scegli da che parte stare

Il pareggio contro il Padova ha fatto meno danni di quanto si potesse prevedere (in chiave classifica) e non è stato così catastrofico come sostiene chi avrebbe voluto vedere la squadra di Pea vincere. Criticato in passato perché ha schierato tre punte a Pordenone, il tecnico ha scatenato parte ...