il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Iniziativa editoriale

Più, dal 15 marzo è solo online

Più, dal 15 marzo è solo online
CREMONA - Sabato 8 marzo è uscito l’ultimo numero su carta del settimanale ‘Più’ nel suo tradizionale appuntamento del sabato. Adesso il periodico si appresta ad abbandonare la sua ‘veste’ cartacea per abbracciare unicamente quella online sul sito de ‘La Provincia’ www.laprovinciacr.it. La novità partirà da sabato 15 marzo con il magazine che sarà pubblicato sul sito del giornale gratuitamente. L’appuntamento con ‘Più’ quindi non cambia momento della settimana: sarà sempre il sabato mattina. Per poterlo sfogliare non servirà nessun tipo di abbonamento o particolari codici d’accesso: basterà navigare sul sito per poterlo incontrare e leggere. Un salto nella rete per ‘catturare’ le nuove opportunità che il web offre non solo all’informazione e ai lettori, ma anche alla vita quotidiana. L’accesso sarà possibile da pc, tablet e dagli smartphone, accedendo alla piattaforma de ‘La Provincia’ oppure scaricando gratuitamente l’apposita app che vi collegherà direttamente a ‘Più’. Per quanto riguarda il sistema operativo Android l’app si trova su Play Store, per la famiglia Apple l’applicazione si deve scaricare da ITunes. Il cambio di ambientazione, dalla carta all’online, non cambia la filosofia di ‘Più’: nato come settimanale mirato all’approfondimento e all’informazione, grazie alle tante rubriche presenti, con il passaggio nella Rete, il nostro periodico avrà un ulteriore potenziamento di questi due aspetti, attraverso una miglior fruibilità dei contenuti e una maggior agilità nella consultazione. E poi il settimanale sarà sempre con voi: basterà un semplice click e in qualsiasi luogo vi troviate potrete sfogliare, guardare e riguardare il settimanale che da anni contribuisce all’informazione dei cremonesi. Un’altra comodità, che si aggiunge alle altre, sarà quella di poter accedere ai numeri arretrati con un altro semplice click su pc, tablet o smartphone. Un vasto archivio sempre a portata di mano e facilmente consultabile. ‘Più’ conosce quindi una metamorfosi, una trasformazione in sintonia con la rivoluzione digitale di questi anni, un’evoluzione voluta per essere sempre più vicini ai lettori.

08 Marzo 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000