il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CORDE DELL'ANIMA

Letteratura e musica, scommessa vinta per Cremona

Piazza del Comune durante Le Corde dell'Anima
CREMONA - Bagni di folla durante gli appuntamenti della sera, numeri significativi di giorno, l’alternarsi di un pubblico di tutte le età, la palpabile presenza di visitatori da fuori Cremona. Che alla loro quarta edizione le Corde dell’Anima si confermassero un successo era tutto sommato scontato, visto che fin dal debutto il festival ha dimostrato di aver azzeccato la formula vincente. Il dialogo tra letteratura e musica non solo piace, ma permette di portare sullo stesso palco personalità diverse e di dare quindi vita a confronti interessanti per gli stessi artisti coinvolti. La grandissima partecipazione di pubblico fa capire come la cultura non sia una questione elitaria, non sia appannaggio di poche persone. C’è bisogno di ascoltare, di sentire, di capire, di confrontarsi. C’è anche bisogno di essere contrariati, ma di sentire espresse idee diverse dalle nostre in maniera diversa dall’effetto pollaio cui ci hanno abituato i dibattiti televisivi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

03 Giugno 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000