il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Miss Italia, selezione al Coloniale

Sabato alle 22 sfilata ed elezione

Miss Italia, selezione al Coloniale
<DC@1,4,168,0,0,0,0,0,0,120,0>La passerella di bellezza più prestigiosa dello Stivale mancava da Cremona ormai da qualche anno. A riprendere il filo di una tradizione carica di fascino e sensualità provvede Il Coloniale: la discoteca di via Lungo Po Europa ospita, questa sera (sabato 20 aprile) la selezione provinciale che darà accesso alle fasi regionali del concorso. L’appuntamento è per le 22: in palio c’è la fascia di Miss Coloniale. E non solo. Perché l’edizione 2013 della kermesse ha introdotto due importanti novità: le bellezze mediterranee dalle forme morbide possono partecipare al concorso Miss Taglia 44, mentre le girls più atletiche hanno l’opportunità di concorrere per la corona di Miss Sport. Per il pubblico lo spettacolo è, ovviamente, assicurato: le concorrenti sfileranno sotto gli occhi dei giurati sia in costume da bagno che in abito da sera. Tutte le aspiranti Miss del territorio che vogliono mettersi in gioco possono contattare la Wibo di Wilma Bombardelli, agenzia che cura il concorso per Lombardia, ai numeri 0365-20155 e 0365-290103 oppure all’indirizzo di posta elettronica organizzazionewibo@wi-bo.191.it. Per partecipare occorre avere 17 anni compiuti e non più di 26 anni.
La passerella di bellezza più prestigiosa dello Stivale mancava da Cremona ormai da qualche anno. A riprendere il filo di una tradizione carica di fascino e sensualità provvede Il Coloniale: la discoteca di via Lungo Po Europa ospita, questa sera (sabato 20 aprile) la selezione provinciale che darà accesso alle fasi regionali del concorso. L’appuntamento è per le 22: in palio c’è la fascia di Miss Coloniale. E non solo. Perché l’edizione 2013 della kermesse ha introdotto due importanti novità: le bellezze mediterranee dalle forme morbide possono partecipare al concorso Miss Taglia 44, mentre le girls più atletiche hanno l’opportunità di concorrere per la corona di Miss Sport. Per il pubblico lo spettacolo è, ovviamente, assicurato: le concorrenti sfileranno sotto gli occhi dei giurati sia in costume da bagno che in abito da sera. Tutte le aspiranti Miss del territorio che vogliono mettersi in gioco possono contattare la Wibo di Wilma Bombardelli, agenzia che cura il concorso per Lombardia, ai numeri 0365-20155 e 0365-290103 oppure all’indirizzo di posta elettronica organizzazionewibo@wi-bo.191.it. Per partecipare occorre avere 17 anni compiuti e non più di 26 anni.

19 Aprile 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000