il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

In scena 'Lo zoo di vetro'

Cirillo: 'Fra i testi di William è il più autobiografico'

In scena 'Lo zoo di vetro'

Milva Marigliano e Arturo Cirillo

CREMONA - Arturo Cirillo è un attore e regista di raffinata cultura, in cui tradizione e ‘ricerca’ sono sinonimi, in cui l’attenzione al testo nulla toglie alla libertà interpretativa sia dalla prospettiva del regista che da quella dell’interprete. Ecco perché parlare con Cirillo de Lo zoo di vetro di Tennessee Williams — in scena martedì 20 e mercoledì 21 gennaio (ore 20,30) al Ponchielli — è entrare in un mondo, è scoprire come la libertà di interpretazione possa coesistere con il rispetto autorale.

 

«Mi interessava affrontare Lo zoo di vetro perché fra i testi di Williams è forse il più autobiografico e quello che ha meno rimandi sull’immaginario collettivo, penso alla fortuna cinematografica — spiega il regista —. Non si tratta né della Gatta sul tetto che scotta, né di Un tram che si chiama desiderio, solo per fare due esempi».

 

L'intervista di Nicola Arrigoni su La Provincia di martedì 20 gennaio 2015

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

19 Gennaio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000