il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


LEGA PRO

Tegola per la Cremonese, tre gare di stop a Mattia Marchi

L'arbitro nel referto parla di "comportamento gravemente offensivo"

Tegola per la Cremonese, tre gare di stop a Mattia Marchi

Mattia Marchi

CREMONA - Tre gare di squalifica per Mattia Marchi. Il responso del giudice sportivo rappresenta una vera e propria tegola per la Cremonese che dovrà fare a meno del suo attaccante per la gare con Pordenone, Feralpisalò e Venezia.

Marchi - espulso durante la gara con il Bassano (sconfitta 4-3 allo Zini) - secondo l'arbitro Giovani di Grosseto che ha compilato il referto avrebbe mantenuto nei suoi confronti un "comportamento gravemente offensivo e oltraggioso". Sempre relativamente alla sfida con il Bassano, la Cremonese ha rimediato anche una multa di 1.000 euro perchè i tifosi "più volte durante la gara" hanno rivolto "all'arbitro reiterate frasi offensive".

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

30 Settembre 2014

Commenti all'articolo

  • Alessandro

    2014/09/30 - 19:07

    Se fossi la Cremo denuncerei l'arbitro per provocazione con richiesta di risarcimento danni.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000