il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


LEGA PRO

Cremonese-Bassano 3-4 , incredibile sconfitta allo Zini

Avversari molto forti, ma i grigiorossi hanno regalato troppo in fase difensiva

Cremonese-Bassano   3-4 , incredibile sconfitta allo Zini

Il rigore segnato da Brighenti

CREMONA – Incredibile sconfitta della Cremonese che allo Zini ha perso 4-3 contro il Bassano. Gli avversari si sono rivelati una buonissima squadra, molto forte anche dal punto di vista atletico, ma i grigiorossi hanno regalato troppo in fase difensiva.

La Cremonese era passata in vantaggio all’inizio dell’incontro con una rete di Mattia Marchi e aveva anche avuto un paio di occasioni per raddoppiare. Nella seconda fase del primo tempo un paio di grossolane disattenzioni in difesa hanno favorito il pareggio prima e il vantaggio poi degli ospiti.

Nella ripresa i grigiorossi sono riusciti a pareggiare con Brighenti ma poi sono nuovamente mancati in fase difensiva, concedendo due gol. Inutile il rigore del 3-4 segnato da Brighenti quasi allo scadere.

 

LA GARA IN PILLOLE

  • 90' Gara finita con l'espulsione di Mattia Marchi
  • 89' Ale Marchi calcia alto da buona posizione in acrobazia
  • 88' Manaj atterrato in area da Zanella, rigore che calcia Brighenti per il gol del 4-3
  • 85' Pallonetto di Iocolano che realizza il 4-2
  • 82' Bellissimo cross di Iocolano e colpo di testa di Nolè a pallonetto per il 3-2 del Bassano
  • 66' Punizione di Jadid fuori di un soffio
  • 62' Pareggio della Cremonese. Corner di Jadid, colpo di testa di Mattia Marchi con Rossi che non trattiene. Da due passi Brighenti mette in gol
  • 45' Primo tempo chiuso sul 2-1 per il Bassano
  • 43' altro errore di Giorgi che si testa passa male all'indietro servendo di fatto Pietribiasi che anticipa Battaiola e mette in rete il 2-1 per il Bassano
  • 42' Colpo di tacco sbagliato di Giorgi che bprova a passare palla a Battaiola. Clamoroso errore e gol di Pietribiasi
  • 39' Tiro dai trenta metri di Nolè con palla fuori di un soffio
  • 35'Pietribiasi lascia partire un diagonale basso che Battaiola riesce a deviare in tuffo
  • 29' Cross di Ale Marchi, Palermo stoppa e tira d'istinto da centro area da solo. Rossi para d'istinto
  • 24' Destro di controbalzo di Brighenti e bella parata di Rossi con i pugni in tuffo
  • 20' Diagonale destro di Furlan e bella parata di Battaiola
  • 13' Grande parata di Battaiola su tiro di esterno di Nolè appena dentro l'area
  •   6' Micidiale ripartenza di Kirilov che dalla destra serve un pallone d'oro a Mattia Marchi che salta Zanella e di sinistro mette a segno rasoterra. Cremonese in vantaggio
  •   5' partenza razzo del Bassano con la Cremonese un po' sulle gambe
  • Fischio d'inizio ore 19.30

 

Le formazioni

CREMONESE: Battaiola, Marongiu, Favalli, A. Marchi, Giorgi, Bassoli, Palermo, Kirilov, Brighenti, Jadid, M. Marchi

BASSANO: Rossi, Toninelli, Semenzato, Cenetti, Priola, Zanella, Furlan, Proietti, Pietribiasi, Nolè, Iocolano

Arbitro: Giovani di Grosseto

 

27 Settembre 2014

Commenti all'articolo

  • Giuseppe

    2014/09/28 - 18:06

    Mi sono dimenticato di contestare anche la prestazione di Battaiola ( e Barbieri sulla Provincia gli dà 6.5 come voto,ma dove?) sugli ultimi 2 gol. Nel terzo gol,sul cross,ma dove vai,a farfalle? E sul quarto, errore di posizione,e siccome per ora ho visto tutte le partite della Cremo, questo errore lo fa spesso,non ci siamo. E si sa,quando il portiere sbaglia...

    Rispondi

  • simone

    2014/09/28 - 00:12

    Caro Montorfano se da giovane avessi giocato da attaccante avrei anche potuto accettare che la tua squadra potesse avere un atteggiamento spregiudicato e offensivo ma avendoti conosciuto come un roccioso difensore mi fa specie vedere che la Cremonese di quest'anno non stia per niente curando la fase difensiva ed abbia già subito in 5 partite 8 goal dei quali, peraltro, 7 in casa. Con una difesa colabrodo così non si andrà da nessuna parte !!

    Rispondi

  • Giuseppe

    2014/09/27 - 22:10

    Quando è uscito Kirilov il Bassano è diventato padrone del centrocampo,Lombardo non all'altezza e non da Cremonese,come Marongiu e Giorgi,quest'ultimo non solo per i due regali al Bassano di stasera.Anche Montorfano ha le sue colpe per la scelta di inserire Lombardo (mai all'altezza dall'inizio del campionato) al posto di Kirilov,andando inoltre a cambiare il modulo non male che aveva in uno più difensivo e i risultati si sono visti.Tutto quanto detto senza nulla togliere al Bassano,veramente una squadra forte e organizzata,basta vedere la classifica.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000