il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CICLISMO SU PISTA

Corsa a punti, Pedretti è campione d'Italia Juniores

Sulla pista di Montichiari, il velocista del Cc Cremonese Gruppo Arvedi sbaraglia la concorrenza

Corsa a punti, Pedretti è campione d'Italia Juniores

La premiazione di Pedretti (Foto Rodella)

 

Ma non è ancora finita perché ieri, nell'ultima giornata dei Campionati Italiani della pista di Montichiari, Giovanni Pedretti ha messo a  segno un vero capolavoro vincendo la maglia di Campione d'Italia della corsa a punti, categoria Juniores. Il risultato conferma le doti e il talento del corridore del Cc Cremonese Gruppo Arvedi e lo stato di forma raggiunto impegnandosi duramente nella preparazione specifica condotta col direttore sportivo Massimo Rabbaglio. ''In corsa e soprattutto nelle prove in pista non si improvvisa nulla – ha detto l'esperto e preparato tecnico del club cittadino – ma occorrono grande impegno e altrettanta determinazione sia nella preparazione che in gara. In vista dei Campionati Italiani su pista ho sottoposto Giovanni a un mese di duro lavoro specifico e i risultati sono arrivati puntualmente. E se la conquista del titolo dell'inseguimento a squadre è avvenuta con la maglia del Comitato Regionale Lombardo, quello della Corsa a Punti è arrivato correndo con la divisa del Cc Cremonese Gruppo Arvedi. Un risultato di grande prestigio per la società e per il corridore, entrambi al primo anno di attività tra gli Juniores''. 
La corsa a punti su 100 giri (25 km) è anche sempre difficile da interpretare ma Pedretti c'è arrivato con una grande condizione atletica ed una lucidità, peraltro evidenziate anche nella vittoriosa galoppata con quartetto lombardo, che pur a fronte di una concorrenza molto forte ne hanno fatto il vero padrone. E' entrato tra i 20 finalisti vincendo la sua batteria di qualificazione sui 60 giri (6 sprint) grazie al posto d'onore della prima volata e al successo nell'ultima. Poi nella finale ha iniziato a sommare punti vincendo il secondo sprint. Il capolavoro è stato la conquista del giro di vantaggio con Alessio Zama (Italia Nuova Bo), Simone Cattaneo (Team Giorgi) e Davide Ostorero (Castanovese Verbania)  che ha poi controllato con grande intelligenza tattica, imperversando sui traguardi intermedi alimentando lo spettacolo. La corsa è così rimasta sempre nelle mani di Pedretti ed anche senza i 20 punti guadagnati per aver conquistato il giro di vantaggio lo avrebbe visto vincitore con 22, davanti al 5° arrivato Gabriele Vigilante (Sidermec) che ne ha sommati 21. Un successo di larghissima misura dovuto ad una grande condizione, che premia anche il lavoro svolto dai tecnici che stanno accompagnando la sua crescita.
La classifica: 1° Giovanni Pedretti (Cc Cremonese Gruppo Arvedi) punti 42, 2° Alessio Zama (Italia Nuova Bo) 27, 3° Simone Cattaneo (Team Giorgi) 25, 4° Davide Ostorero (Castanovese Verbania) 24, 5° Gabriele Vigilante (Sidermec) 21 a un giro.  
MONTICHIARI (Bs) - Nell'ultima giornata dei Campionati Italiani della pista di Montichiari, Giovanni Pedretti ha messo a segno un vero capolavoro vincendo la maglia di Campione d'Italia della corsa a punti, categoria Juniores. Il risultato conferma le doti e il talento del corridore del Cc Cremonese Gruppo Arvedi e lo stato di forma raggiunto impegnandosi duramente nella preparazione specifica condotta col direttore sportivo Massimo Rabbaglio.

 

La corsa a punti su 100 giri (25 km) è sempre difficile da interpretare ma Pedretti c'è arrivato con una grande condizione atletica ed una lucidità, peraltro evidenziate anche nella vittoriosa galoppata con il quartetto lombardo, che pur a fronte di una concorrenza molto forte ne hanno fatto il vero padrone. E' entrato tra i 20 finalisti vincendo la sua batteria di qualificazione sui 60 giri (6 sprint) grazie al posto d'onore della prima volata e al successo nell'ultima. Poi nella finale ha iniziato a sommare punti vincendo il secondo sprint. Il capolavoro è stato la conquista del giro di vantaggio con Alessio Zama (Italia Nuova Bo), Simone Cattaneo (Team Giorgi) e Davide Ostorero (Castanovese Verbania). Poi Pedretti ha controllato con grande intelligenza tattica, imperversando sui traguardi intermedi e alimentando lo spettacolo.

La classifica:

1° Giovanni Pedretti (Cc Cremonese Gruppo Arvedi) punti 42

2° Alessio Zama (Italia Nuova Bo) 27

3° Simone Cattaneo (Team Giorgi) 25

4° Davide Ostorero (Castanovese Verbania) 24

5° Gabriele Vigilante (Sidermec) 21 a un giro.

 

26 Ottobre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000