il network

Martedì 23 Aprile 2019

Altre notizie da questa sezione


CALCIO SERIE B

Cremonese, colpo di scena: confermato Rastelli, via Rinaudo

A pagare gli scarsi risultati in campionato è il direttore sportivo: al suo posto arriva Bonato

Cremonese, colpo di scena: confermato Rastelli, via Rinaudo

Rinaudo, Rastelli e il presidente Rossi

CREMONA - Colpo di scena: quando la maggior parte dell'ambiente grigiorosso pensava potesse arrivare l'esonero del tecnico e del direttore sportivo, la Cremonese va invece controcorrente. A pagare gli scarsi risultati in campionato è il ds Leandro Rinaudo, mentre è stata confermata la fiducia all'allenatore Massimo Rastelli.  Ed è Nereo Bonato a sostituire Rinaudo.

Questo il comunicato della società: "L’U.S. Cremonese comunica di aver sollevato il signor Leandro Rinaudo dall’incarico di direttore sportivo e responsabile dell’area sportiva. Proprietà e società ringraziano Rinaudo per il lavoro svolto con impegno e professionalità sin dall’arrivo a Cremona e gli augurano le migliori fortune per il prosieguo della carriera".

Nella mattinata di venerdì 1 marzo la società presenterà  il nuovo direttore sportivo (ex Verona, Udinese e Sassuolo).

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

01 Marzo 2019

Commenti all'articolo

  • Mino

    2019/03/02 - 15:03

    Se la Cremo non avesse confermato Rastelli, si sarebbe trovata con tre allenatori (Mandorlini, Rastelli ed quello nuovo) da pagare fino alla fine del contratto. Percio' la Societa' a fatto una mossa psicologico-finanziaria: via Rinaudo, capro espiatorio e conferma a Rastelli, evitato cosi' l'esborso per il nuovo allenatore, che alla fine a libro paga sarebbero stati in tre: Mandorlini, Rastelli e Mr. X! Elementare Watson!

    Rispondi