il network

Lunedì 18 Febbraio 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASKET, SERIE A

Vanoli troppi errori, Trento sbanca il PalaRadi (84-89)

Meo Sacchetti ospite del Caffè Letterario

CREMONA - Una Vanoli troppo imprecisa 'regala' la vittoria alla Dolomiti Trento che non si fa pregare e sbanca il PalaRadi 89-84. La partita è stata molto equilibrata, giocata punto a punto: determinanti in negativo le palle perse e gli errori dalla linea dei tiri liberi.

PRIMO QUARTO - Vanoli in campo con il quintetto formato da Diener, Stojanovic, Saunders, Aldridge e Mathiang. Inizio di gara equilibrato e difficile come prevedibile (6-10 al 3'); percentuali di tiro non altissime anche grazie al lavoro delle due difese (8-12 al 6'). Vantaggio Vanoli all'8' con la tripla di Ricci (17-16) e tempo che si chiude sul punteggio di 21-20 con i liberi di Diener.

SECONDO QUARTO - Ancora parità al 12' (24-24) con partita avvincente, anche se la Vanoli fatica leggermente in attacco contro la difesa fisica della formazione ospite. Trento che si porta sul 29-35 al 15', poi sul 30-37 con Marble a quota 15 punti, spina nel fianco della difesa cremonese. Vanoli che risale sul 34-37 con i liberi di Mathiang e Saunders a segno da sotto; Craft infila la tripla, Stojanovic segna in entrata e all'intervallo è 40-44.

TERZO QUARTO - Dopo l'intervallo lungo apre le marcature Pascolo con il suo tipico gancetto in avvicinamento (40-46); la Vanoli risponde con il canestro di Mathiang da sotto e l'appoggio in entrata di Diener (44-46 al 22'). Tripla di Stojanovic, schiacciata al volo di Mathiang (49-46, assist di Stojanovic), Mian pareggia con la tripla a quota 51, contro sorpasso Trento con Flaccadori (51-53 al 26') e pulsazioni a mille sugli spalti. Ricci realizza 4 punti di fila, ancora vantaggio Trento con Flaccadori (55-57), ma Demps segna il 62-60 di fine tempo.

ULTIMO QUARTO - La schiacciata di Mathiang apre l'ultimo quarto, seguita dalla tripla di Ruzzier (67-60); sale il tono delle difese ma la gara rimane apertissima (69-67 al 33'). E' parità sul 69 con canestro di Craft, tripla di Aldridge per il 74-71, e +4 con i liberi di Ricci (76-72). Le squadre ribattono colpo su colpo (81-81 al 37'), Trento piazza un 5-0 e va in vantaggio (83-86) a 66 secondi dal termine. Alcuni errori imperdonabili della Vanoli permettono a Trento di sbancare il PalaRadi (84-89).

20 Gennaio 2019