il network

Domenica 18 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CALCIO SERIE B

Cremonese, ufficiale l'ingaggio di Abel Issa Camara

L'attaccante portoghese, classe 1990, arriva in grigiorosso a titolo definitivo a parametro zero. Accordo di finanziamento tra il club e l'Istituto Credito Sportivo

Cremonese, ufficiale l'ingaggio di Abel Issa Camara

CREMONA - L'U.S. Cremonese comunica l’acquisizione delle prestazioni sportive di Abel Issa Camara. Nato a Lisbona il 6 gennaio 1990, attaccante, Camara arriva in grigiorosso a titolo definitivo a parametro zero. Il giocatore portoghese ha militato nel Belenenses, nell'Estrela Amadora e nel Beira Mar. Per lui esperienze anche in Romania (Petrolul Ploiesti), Arabia Saudita (Al-Faisaly) e Cipro (Pafos). Con la maglia della Belenenses ha disputato i preliminari di Europa League.

Con orgoglio l’Unione Sportiva Cremonese e l’Istituto per il Credito Sportivo annunciano l’accordo di finanziamento che permette la riqualificazione dello stadio comunale “Giovanni Zini” di Cremona attraverso la fornitura e il montaggio di strutture metalliche per la realizzazione della copertura della Curva Sud e la riqualificazione e copertura del Settore Distinti. L’intervento mira principalmente ad accrescere la sicurezza e la funzionalità dello stadio, che ad oggi ha una capienza di 15.500 spettatori. Il progetto di ristrutturazione generale dello stadio di Cremona, di proprietà del Comune, si svilupperà in più fasi. I primi lavori, avviati lo scorso luglio, sono stati ultimati. Oltre alla copertura della Curva Sud Erminio Favalli e del Settore Distinti sono state apportati diversi interventi di riqualificazione che contemplano diverse migliorie tra le quali anche le opere in muratura della zona antistante gli spogliatoi e l’ingresso alle tribune, l’adeguamento dell’impianto di videosorveglianza, il rifacimento del bar della Sud, la messa in sicurezza generale di diversi ambienti con particolare riguardo alla Curva Nord riservata alle tifoserie ospiti. Altre migliorie sono state apportate al manto erboso del terreno di gioco, dove sono state anche sostituite le porte e posizionate le nuove panchine. Il pacchetto degli interventi ha interessato poi alcune aree destinate agli addetti ai lavori con l’adeguamento della sala stampa, l’allestimento di una saletta interviste destinata a Sky Sport e il miglioramento dell’impiantistica. Ora la casa dei tifosi grigiorossi è pronta ad accettare le sfide del futuro mantenendo intatto il suo cuore antico. Nei Distinti sono stati innalzati i gradoni e realizzata l’imponente copertura del settore, opere cominciate dopo la metà di settembre e portate a termine in tempo record. Gli altri interventi di adeguamento hanno riguardato: la posa di oltre 6000 seggiolini, l’installazione delle nuove ringhiere, la realizzazione di varchi d’accesso supplementari che conducono alle file superiori della tribuna, la realizzazione della zona bar, quella di un impianto elettrico ad hoc per il settore, la sostituzione dei cancelli di accesso e l’installazione di reti divisorie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

01 Marzo 2018