il network

Giovedì 20 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASKET SERIE A

Primo successo Vanoli, The Flexx Pistoia ko (92-77)

Per la squadra di coach Sacchetti la necessità di vincere per muovere la classifica e alzare il morale

Vanoli-The Flexx Pistoia (ore 20.45, PalaRadi)

Gianpaolo Ricco della Vanoli

CREMONA - Potrebbe rappresentare un crocevia importante per la Vanoli lo scontro del PalaRadi con The Flexx Pistoia, valevole per la terza giornata di serie A. I cremonesi infatti sono alla ricerca del primo successo stagionale per muovere la classifica e alzare il morale.

Primo quarto. La Vanoli parte con Ruzzier e Johnson-Odom in quintetto con Martin, Milbourne e Sims; Pistoia in avvio l'ex McGee. Partenza a razzo di Johnson-Odom che realizza 11 punti in pochi minuti e guida la Vanoli al 13-6 del 3'. Allungano i biancoblu con Ruzzier (15-6), secondo fallo di Milbourne ed entra Ricci mentre i toscani inseriscono gli ex Mian e Gaspardo. Dopo 15 punti realizzati, DJO lascia il campo a Drake Diener mentre il cugino Travis prende il posto di Ruzzier. All'inizio dell'ultimo minuto Vanoli avanti 28-18 (tripla di Drake) e conclusioni a fil di sirena con azione da tre punti di Ricci (31-18).

Secondo quarto. Ruzzier allunga ancora (33-18), Pistoia cerca di recuperare (33-23) ma la Vanoli è sempre intensa e si riporta sul 39-26 con la schiacciata di Johnson-Odom in contropiede. Cremona fallisce l'azione del possibile +15 e la squadra toscana ne approfitta per riportarsi sul -9 con Bond e Kennedy (39-34 al 16'). Ancora Johnsom-Odom a segno, Gazzotti sostituisce un Sims troppo molle, segna Drake Diener (43-34), ma ancora Pistoia resta a ruota (43-37). Travis Diener realizza in entrata i suoi primi due punti del match (47-38) e il tempo si chiude sul 47-40.

Terzo quarto. Parziale di 5-0 per Pistoia dopo l'intervallo lungo (47-45), la Vanoli si affida a Johnson-Odom ma al 23' è parità (50-50) con la tripla di Mian. Non ci stanno i padroni di casa (58-52 al 25', ancora a segno DJO), ma la gara vive il suo momento più equilibrato con le due squadre che rispondono colpo su colpo ai canestri dell'avversaria. Quattro punti consecutivi di Drake Diener (2 liberi e canestro in entrata) portano la Vanoli sul 64-56 al 27'; più 10 con Gazzotti da sotto (66-56), Ricci porta i biancoblu sul 69-58 dalla lunetta, poi il tempo si chiude con la Vanoli avanti 72-60.

Quarto quarto. Sale di intensità la difesa della Vanoli che si porta sul più 19 (79-60) con la tripla di Ricci e sul più 20 (81-61) con Milbourne al 33'. Pistoia cerca il massimo sforzo per rientrare in una gara che pare compromessa, mette a segno un parziale di 8-0 (81-69) interrotto da un canestro di Travis Diener. La Vanoli allenta un poco la presa (83-72 tripla di Bond), ma Johnson-Odom segna la tripla del 86-72 e Martin mette il tiro dell'88-72 a poco meno di 2 minuti dal termine. Non c'è più tempo per gli ospiti e la Vanoli conquista il primo successo stagionale (92-77).

15 Ottobre 2017