il network

Giovedì 15 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASKET SERIE A

Milano troppo forte, la Vanoli cede all'esordio (60-76)

Esordio di ferro al PalaRadi per i cremonesi contro la corazzata meneghina

Vanoli Cremona-EA7 Milano (ore 17)

Drake Diener della Vanoli

CREMONA - L'attesa è finita. In un PalaRadi sold out prende il via il campionato di basket della Vanoli; un esordio decisamente impegnativo contro la fortissima EA7 Milano.

La Vanoli in quintetto schiera Travis e Drake Diener, Martin, Milbourne e Sims. Avvio di gara equilibrato (11-11 al 6'), poi la Vanoli prende un piccolo vantaggio (16-11 al 7') con la tripla di Johnson-Odom. Vanoli che contiene Milano e chiude il tempo avanti 18-14.

Nel secondo quarto ancora protagonista Drake Diener (20-14), poi Milano piazza un parziale di 7-0 e sorpassa (20-21 al 12'). L'EA7 si porta sul 28-23 ma la risposta della Vanoli è immediata con azione da tre punti di Milbourne e Portannese in contropiede (30-30). Nel finale di tempo Milano tiene un leggero margine e chiude in vantaggio 36-33.

Ancora equilibrio in avvio di terzo parziale (38-38) poi la Vanoli trova difficoltà in attacco e Milano allunga sul 48-38 al 25'. La Vanoli non ci sta e si riporta sotto (44-48) con Sims, l'azione da tre punti di Johnson-Odom e un libero di Martin). Qualche pasticcio per la Vanoli in attacco permette agli ospiti di chiudere ancora in vantaggio (46-54).

Brutto avvio di ultimo quarto per i biancoblu che concedono due canestri facili a Milano (46-58). Due triple di Ruzzier riportano sotto la Vanoli (54-60 al 34'). Micov e Bertans spingono ancora avanti l'EA7 (56-68 al 35'), la Vanoli cerca di recuperare (60-68 al 38') ma Milano controlla e chiude 76-60.

01 Ottobre 2017