il network

Martedì 18 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASKET, SERIE A

Johnson-Odom torna alla Vanoli

Il play-guardia: 'Non vedo l'ora di riprendere a lavorare, l'anno scorso finale amaro ma ho la possibilità di riscriverlo'

Johnson-Odom torna alla Vanoli

CREMONA - Darius Johnson-Odom torna alla Vanoli Basket. “Sono davvero entusiasta di tornare a Cremona - ha detto il play-guardia - l'anno scorso mi sono trovato bene ma il finale è stato amaro, ora ho l'opportunità di riscriverlo. Mi piace molto la squadra di quest'anno e con la leadership di coach Meo Sacchetti non vedo l'ora di tornare al PalaRadi e iniziare a lavorare”

Johnson-Odom - 187 centimetri per 98 kg, già in maglia biancoblu nella passata stagione per 13 gare con 17.7 punti, 3.7 assist e 3.3 rimbalzi di media - è nato a Raleigh (North Carolina, Usa) il 28 settembre 1989. Dopo una carriera da stella liceale alla Wakefield High School è stato reclutato da Marquette University dove in tre stagioni ha viaggiato a 15.7 punti di media con 3.1 rimbalzi e 2.5 assist, portando i Golden Eagles alla semifinale del torneo della Big East nel 2010 e alle Sweet Sixteen del torneo NCAA nel 2011 e nel 2012. Nella sua ultima stagione, segnando 18.3 punti di media a partita, è stato incluso nel miglior quintetto della Big East.

Scelto al draft NBA 2012 con il numero 55 dai Dallas Mavericks e subito girato ai Los Angeles Lakers, nelle sue due prime stagioni da pro ha speso più tempo in D-League (Los Angeles D-Fenders e Springfield Armor, 21.7 punti di media in 40 gare) che in NBA (4 gare con i Lakers nel 2012/2013, 3 con i Philadelphia 76ers nel 2013/2014, con due esperienze internazionali allo Spartak San Pietroburgo (13 gare) e in Cina ai Sichuan Blue Wales (5 gare).

Nella stagione 2014/2015 è arrivato in Italia all’Acqua Vitasnella Cantù, viaggiando a 14.4 punti e 4.1 assist in 35 gare tra campionato e playoff (uscendo ai quarti contro Venezia) in Serie A e a 15.7 punti e 3.4 assist in 18 gare di Eurocup. Nel 2015/2016 ha iniziato la stagione in Turchia al Trabzonspor, prima di passare a dicembre all’Olympiacos, arrivando alle Top 16 di Euroleague. Nella stagione 2016/2017 ha vestito i colori della Dinamo Banco di Sardegna Sassari, con cui in questa stagione ha disputato 13 gare in Serie A segnando 14.1 punti con il 55% da due, il 42% da 3 e 3.6 assist di media, e 10 gare in Basketball Champions League viaggiando a 10.2 punti e 4.5 assist di media, prima di firmare a febbraio per la Vanoli Cremona.

Intanto, Elijah Johnson resterà a disposizione di coach Sacchetti per gli allenamenti settimanali.

28 Settembre 2017