il network

Giovedì 15 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


VOLLEY

Mazzanti: 'Questa Italia mi ricorda la Pomì Casalmaggiore'

Il coach: ' L'argento al World Grand Prix rappresenta un ottimo risultato. Il 19 riprendiamo a lavorare con il rientro di Valentina Diouf'

Mazzanti: 'L'Italia mi ricorda Casalmaggiore'

Davide Mazzanti (Fivb)

Davide Mazzanti è il personaggio del momento della pallavolo mondiale. La 'sua' Italia ha appassionato i tifosi con la freschezza e l'incoscienza della gioventù unita alla solidità ed alla cattiveria delle squadre navigate. L'argento ottenuto al World Grand Prix riporta la nazionale femminile azzurra sul podio di una competizione internazionale dopo sei anni ma soprattutto rida' credibilità ad una selezione che non raccoglie allori da troppo tempo.

A mente fredda prevale il rammarico per l'oro mancato o la soddisfazione per un argento incredibile?
"Credo che la squadra abbia giocato meglio nella tappa di Macao ma che con la consapevolezza acquisita sia riuscita comunque a tenere il campo nella fase finale. L'argento è un ottimo risultato se unito alla consapevolezza di poter lavorare su alcuni aspetti del gioco che possiamo migliorare ulteriormente".

Questa nazionale le ricorda più Bergamo, Casalmaggiore o Conegliano dei tre scudetti vinti?
"Per le aspettative direi Casalmaggiore. Come nella stagione vissuta alla Pomì anche su questo gruppo non c'erano aspettative particolari e invece siamo stati in grado di sorprendere. Al contrario a Bergamo e Conegliano ci si aspettava vincessimo".

Quanto ha rappresentato Casalmaggiore nel suo percorso?
"Casalmaggiore è la base della mia seconda vita lavorativa. Mi ha permesso di portare in palestra concezioni nuove e uno spirito diverso. Una libertà di esprimersi che cerco di trasmettere alle atlete e che quell'anno sviluppammo benissimo".

Il 19 agosto si riparte dal collegiale di Roma per preparare gli europei. Resterà questo il gruppo?
"Lavorare con un gruppo ristretto mi permette di ottimizzare i tempi già ridotti che si hanno in nazionale. Per questo il gruppo resterà sostanzialmente questo con il rientro di Valentina Diouf che è mancata per curarsi ma che ora torna a disposizione"

08 Agosto 2017