il network

Mercoledì 14 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Ecco il nuovo parquet alla Palestra Spettacolo

Realizzato nell'impianto di via Postumia grazie alla collaborazione con le società di basket locali

Ecco il nuovo parquet alla Palestra Spettacolo

Il sopralluogo alla palestra Spettacolo dopo la posa del nuovo parquet

CREMONA - Sopralluogo congiunto nel pomeriggio di martedì 4 luglio con i rappresentanti delle società di basket locali per visionare il posizionamento del nuovo parquet alla Palestra Spettacolo. L'Assessore allo Sport Mauro Platè, affiancato dai tecnici del Comune, e con il presidente della Commissione consiliare attinente lo sport Santo Canale, ha voluto così verificare i lavori compiuti insieme al presidente della Sansebasket Fabio Tambani, al general manager della Vanoli Andrea Conti, a Mattia Barcella, dirigente della Juvi, e di Pierangelo Rozzi dirigente del BasketPool. Era presente anche Tiziano Zini, Delegato provinciale del CONI. Grazie alla collaborazione e alla disponibilità del Basket Pool e delle Società Vanoli, Juvi e Sansebasket è stato possibile effettuare l'intervento di posa della pavimentazione, rimossa dal PalaRadi e poi accuratamente risistemata, levigata ed adattata alle caratteristiche della palestra di via Postumia. L'investimento delle società, che si è aggiunto a quello del Comune, è stato di circa 22000 euro. Sull'impianto di via Postumia le società, in accordo con l'Amministrazione, avevano inoltre già realizzato il collegamento con la fibra ottica, migliorato l'illuminazione esterna, acquistato attrezzature e i defibrillatori. La palestra è frequentata da un alto numero di atleti (quasi 400), utilizzata in modo continuativo tutti i giorni della settimana oltre ad essere la sede di importanti gare che vedono l'afflusso di molti spettatori, spesso fino al massimo della capienza che è di 255 persone. Il vecchio parquet della Palestra Spettacolo, la cui sostituzione risultava indispensabile in quanto particolarmente usurato, sarà alienato. A breve verrà pubblicata una manifestazione di interesse per verificare se vi sono potenziali acquirenti. Altra ipotesi in campo è di venderlo come cimelio ai numerosi appassionati. Il ricavato servirà per finanziare altri interventi migliorativi delle strutture dove le diverse società di basket si allenano e disputano le partite di campionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

05 Luglio 2017