il network

Lunedì 19 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


VOLLEY A1 FEMMINILE

Coppa Cev, per la Pomì c'è il Vc Sneek

Saranno le olandesi le avversarie delle 'rosa' nei sedicesimi di finale della manifestazione europea

Coppa Cev, per la Pomì c'è il Vc Sneek

Imma Sirressi della Pomì in ricezione

LUSSEMBURGO - Saranno le olandesi del Vc Sneek le avversarie della Pomì Casalmaggiore nei sedicesimi di finale di Coppa Cev in programma 12-14 dicembre e 9-11 gennaio. Questo l'esito dell'urna che ha già delineato un cammino decisamente complicato per la Unet Yamamay Busto Arsizio che dopo aver incontrato la perdente del secondo turno di Champions League (una tra Bimal Jedinstvo, bielorussa, o Branik Maribor, slovena), con passaggio molto probabile per le farfalle, dovrà fare i conti, verosimilmente, con l'Eczacibasi Istanbul già agli ottavi di finale. Per la Pomì il percorso sembra più agevole dato che, oltre alle olandesi, le casalesi potranno incontrare sulla propria strada Maccabi Haifa, Schwerin (campione di Germania in carica), Yuzhny, Franches Montagnes, la perdente tra Bekescsabai e Conegliano e la perdente traMinsk e Le Cannet prima di incrociare le armi, eventualmente, con le turche dell'Eczacibasi in semifinale. Il rischio di un derby italiano con l'Imoco (potenzialmente già agli ottavi) è decisamente ridotto dato che le venete non dovrebbero aver problemi a superare le ungheresi di Bekescsabai nel secondo turno di Champions League anche se, senza dubbio, le ragazze di Abbondanza sono state inserite nella porzione di tabellone più difficile. In merito alle prime avversarie va detto che la formazione, tutta di matrice olandese, annovera tra le proprie file un volto già noto alla Pomì come quello di Quinta Steenbergen, affrontata da Casalmaggiore in Champions League contro Prostejov due anni fa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

14 Giugno 2017