il network

Mercoledì 21 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SPORT

Giornata nazionale dello sport, tutto il territorio in festa

Notevole partecipazione tra Cremona, Ombriano e Solarolo Rainerio

Giornata nazionale dello sport, tutto il territorio in festa

CREMONA - In contemporanea a Cremona, Ombriano e Solarolo Rainerio, con una notevole partecipazione, si è celebrata domenica 4 giugno, come in tutta Italia, la XIV edizione della Giornata Nazionale dello Sport.

Vari i momenti di gioco e sport che hanno coinvolto il nostro territorio: le attività sono state coordinate dal Delegato Provinciale Tiziano Zini, supportato dai membri di segreteria Francesca Maffezzoni e Giorgio Bordoni. A Cremona, con l'affiancamento dei Fiduciari Locali Fabio Tambani ed Achille Cotrufo, le proposte sportive sono state presentate presso i giardini pubblici di Piazza Roma, mentre in rappresentanza del cremasco si è provveduto a riunire i giovani atleti ad Ombriano grazie alla supervisione del Fiduciario Locale Fabiano Gerevini; il casalasco si è invece ritrovato in quel di Solarolo Rainerio grazie all'interessamento della Fiduciaria Locale Daniela Panizzi.

A Cremona il tecnico Daniele Tolomini - staff tecnico del CONI Cremona - ha dato l'opportunità alle varie società sportive partecipanti di illustrare la propria specifica proposta rivolta ai giovani: erano presenti la Sansebasket che insieme alla Vanoli ha dato vita a numerosi tornei di basket 3 vs 3, quindi l'Accademia d'Armi Cremona ha dato dimostrazioni di scherma, presenti anche alcuni giovani ciclisti del C.C. Cremonese per la FCI, grande l'impatto visivo dello stand di Cremona Corse (che ha esposto un paio di autovetture da gara), così come quello del Circolo Vela (con tanto di barche a vele spiegate). Un piccolo campetto ed una rete hanno consentito alla FIT di far provare a tutti qualche scambio di tennis, mentre a fianco il gazebo della Canottieri Bissolati ha sfoggiato atleti ed atlete impegnati agli ergometri. La Dinamo Zaist ha allestito un piccolo campo di pallavolo e con le proprie giocatrici in maglia rosa ha vivacizzato la zona assegnatale, confinante con il prato sul quale si sono esibite con la consueta maestria le ginnaste dell'Artistica Gymnica.

Ad allietare ulteriormente la giornata di festa anche il gruppo majorettes ed il gruppo di cheerleading della società dilettantistica Le Violette.

All'interno della GNS di Cremona si è tenuta anche la Festa dei Centri CONI (cui hanno partecipato con 120 bimbi e bimbe i sodalizi Sported, Corona Cristo Re e Artistica Gymnica), coordinati dallo staff tecnico guidato da Cristiano Dusi.

Alla manifestazione ha partecipato anche Cesare Beltrami, sia in qualità di Direttore della Scuola Regionale dello Sport del CONI, che di referente del Panathlon Club Cremona in rappresentanza del Presidente Radi.
Insomma è stata una grande festa sportiva che ha coinvolto numerosi giovani ed ha colto l'occasione dello spazio ottenuto in una delle piazze centrali di Cremona, per richiamare l'attenzione della cittadinanza verso lo sport rivolto alla crescita ed alla formazione dei giovani.

Altrettanto successo e gradimento è stato riscontrato nel cremasco e nel casalasco.

04 Giugno 2017