il network

Giovedì 15 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


VOLLEY, SERIE A1 FEMMINILE

Pomì Casalmaggiore, c'è Lo Bianco

Primo volto nuovo delle rosa, la palleggiatrice e tra le giocatrici più rappresentative e talentuose della storia del volley mondiale

Pomì Casalmaggiore, c'è Lo Bianco

Eleonora Lo Bianco

CASALMAGGIORE - Stavolta non ci sono sorprese, è Eleonora Lo Bianco il primo volto nuovo della Pomì Casalmaggiore 2017/2018. In un mezzogiorno di fuoco, davanti ad una folta rappresentanza di tifosi e addetti ai lavori, il presidente della Vbc Massimo Boselli Botturi ha presentato la palleggiatrice di Omegna che dopo dodici anni torna a vestire, in Italia, una casacca diversa da quella della Foppapedretti Bergamo di cui è stata bandiera autentica (8 anni passati nella città orobica vincendo tutto).

'Leo' non ha bisogno di presentazioni, giocatrice tra le più rappresentative e talentuose della storia del volley mondiale, palleggiatore con pochi eguali nella storia del gioco, approda a Casalmaggiore nel solco di una tradizione che ha portato sul Listone altre pietre miliari del volley (Aguero e Piccinini su tutte). Palmarès e curriculum sono indicativi con il record di presenze in azzurro (549) a certificare il valore assoluto di una giocatrice e di un personaggio che, sebbene ancora in attività, è già mito di questo sport.

Presentata dall'addetto stampa Manuel Bongiovanni che ne ha snocciolato i trionfi Lo Bianco ha attaccato "Casalmaggiore mi ha conquistata perché ho visto come lavoro e quanto ha vinto. Credo che ci siano le condizioni per vincere il progetto è questo e coincide con la mia volontà. Io gioco per vincere"
Rispetto ad Abbondanza ha commentato "è stato importante per la mia scelta perché mi sono trovata molto bene con lui. È una persona con cui si può lavorare bene e dialogare ancora meglio".
Lascia Bergamo dopo 8 stagioni -intervallate dalla parentesi turca - una scelta sofferta. "Senza dubbio sarà mi farà effetto giocare da avversaria con la Foppa perché a Bergamo ho legato gli anni più importanti Italia ma le condizioni cambiano e le scelte vengono fatte di conseguenza"

La carta d'identità scandirà 38 primavere a dicembre ma i due anni passati a Bergamo hanno già dimostrato che poche alzatrici in circolazione sono in grado di fare la differenza come la '14' piemontese.

Ora che il mercato è aperto si attendono altre ufficializzazioni. Se quella di Martina Guiggi pare la più vicina, vanno segnalate le accelerate decise per Sarah Pavan nel ruolo di opposto e per Ana Starcevic (come segnalato da La Prealpina) in posto quattro. La croata, ottima stagione all'Halkbank Ankara l'ultima, potrebbe essere giocatore di equilibrio in grado di sostenere una compagna di reparto con doti spiccatamente offensive; Vargas sembra la più gradita alla dirigenza di Via Baslenga, Martinez un'alternativa che pare però essere già accasata in Brasile.

Scheda

Eleonora Lo Bianco
nata ad Omegna il 22.12.1979
Carriera
1994 - 1998 - Pallavolo Omegna
1998 - 1999 - Club Italia
1999 - 2000 - Busto Arsizio
2000 - 2002 - Teodora Ravenna
2002 - 2005 - Pieralisi Jesi
2005 - 2011 - Foppapedretti Bergamo
2011 - 2014 - Galatasaray Istanbul
2014 - 2015 - Fenerbahce Istanbul
2015 - 2017 - Foppapedretti Bergamo
2017 - Pomì Casalmaggiore
Nazionale - 536 presenze
Palmarès
2 campionati italiani (2006, 2011)
1 campionato turco (2015)
3 Coppa Italia (2006, 2008, 2016)
1 Coppa di Turchia (2015)
3 Champions League (2007, 2009, 2010)
Nazionale
1 campionato mondiale (2002)
2 campionati europei (2007, 2009)
2 coppa del mondo (2007, 2011)
1 Grand Champions Cup (2009)
Onorificenze
Cavaliere Ordine al merito della Repubblica Italiana
Collare d'oro al merito sportivo

30 Maggio 2017