il network

Lunedì 19 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


VOLLEY SERIE A

Pomì, stagione incompiuta

Nessun trofeo in bacheca nell’anno più atteso ed un nodo da sciogliere: Caprara lascia, chi arriva?

Pomì, stagione incompiuta

CASALMAGGIORE - Doveva essere la stagione della consacrazione, della conferma ad alti livelli e soprattutto quella in cui fare incetta di trofei. E’ stata invece la stagione delle delusioni, delle eliminazioni impreviste con una sola finale giocata, quella del Mondiale per Club di Manila ad ottobre, e delle tre eliminazioni cocenti per mano di Modena, Busto e Novara. Katarina Barun con il fendente del 20-25 che ha chiuso il quarto set di gara due della semifinale scudetto ha mandato in archivio l’annata della Pomì Casalmaggiore tra mille rimpianti e qualche rimprovero. Le parole del presidente Boselli non si sono fatte attendere e hanno catechizzato una stagione nella quale gli sforzi della società sono stati importanti ma non hanno trovato nel campo il riscontro atteso.

Smaltita la delusione per il capolinea prematuro della stagione ed archiviata l’annata è già tempo di bilanci e considerazioni perché tra tanti punti di domanda una certezza c’è: Gianni Caprara non sarà più l’allenatore della Pomì Casalmaggiore e dunque in via Baslenga saranno costretti all’ennesimo casting per eleggere il decimo condottiero delle “rosa” in dieci anni di storia. Possibile che la rosa sia già ristretta (Lavarini? Abbondanza? Ze Roberto?) ma che si voglia attendere i saluti ufficiali per voltare definitivamente pagina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

29 Aprile 2017