il network

Martedì 24 Ottobre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


BASKET SERIE A

Vanoli senza attributi, Brescia vince anche al ritorno (80- 86)

Sconfitta meritata con la squadra di Lepore sempre ad inseguire. E la strada verso la salvezza rimane durissima

Vanoli senza attributi, Brescia vince anche al ritorno (80- 86)

La mesta uscita della squadra a fine gara

CREMONA - Un derby lombardo dall'importanza notevole. Quello tra Vanoli Cremona e Germani Brescia è un confronto che va al di là dei campanilismi, in quanto la posta in palio è preda ambitissima da entrambe le formazioni.

Primo quarto equilibrato, con Brescia che rimane avanti di pochi punti (5-9 al 2', 11-13 al 5'). Cremona cerca di rimanere a ruota dell'avversaria, ma l'attacco non sempre è fluido e in difesa si lascia troppo spazio all'ex Luca Vitali (15-21 all'8' con tre triple di Vitali). La Vanoli non ci sta e riprende i bresciani con Mian, Thomas e Carlino (21-21 al 10') e la prima frazione si chiude con la tripla di Laganà (21-24).

Secondo quarto che si apre con la tripla di Burns; Brescia allunga (26-32) con Landry, poi la Vanoli effettua il minibreak del vantaggio (33-32 al 13') con la tripla di Wojciechowski. Diventa protagonista Gaspardo che con 5 punti di fila (tre liberi e un canestro in entrata) spinge i biancoblu di casa sul 38-34 del 17'. La Germani non molla e ripassa avanti con la tripla e il canestro da due di Landry (38-41).

Al rientro dall'intervallo lungo, Brescia cerca ancora di allungare (40-45), ma la Vanoli impatta con Biligha e Thomas (45-45 al 22'). Partita intensissima, Cremona è sempre un passo indietro (47-50, 51-55), e il quarto si chiude 56-57.

Ultimo quarto e Brescia che allunga nuovamente (60-65 al 32'); al 35' ospiti avanti 65-72 con la quinta tripla di Vitali. Cremona non vede più il canestro, Brescia è intensissima e allunga (65-76) quando ormai mancano tre minuti al termine. Ormai la gara è incanalata e la Vanoli perde l'ennesima occasione  tra le mura amiche.

09 Aprile 2017

Commenti all'articolo

  • cristian

    2017/04/10 - 00:12

    E questa volta vorrei vedere se c'è qualcuno che osa dire che il Palaradi è stato "tiepido"... Nonostante gli orrori che si sono visti in campo. Fino alla fine, FORZA VANOLI CREMONA ! Sbaraini Cristian

    Rispondi