il network

Martedì 25 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CALCIO, LEGA PRO

La Cremonese espugna Siena, campionato riaperto

La doppietta di Scappini regala il successo ai grigiorossi, Alessandria sconfitta in casa 4-2 dalla Giana Erminio

La smentita della Cremonese: 'Tesser non vuole dimettersi'

Attilio Tesser sulla panchina della Cremonese

SIENA - Campionato riaperto. Una doppietta di Scappini regala i tre punti alla Cremonese sul campo del Siena. Una vittoria fondamentale giunta nello stesso giorno in cui l'Alessandria ha perso (4-2) con la Giana. Ora il vantaggio della capolista sui grigiorossi di Tesser è di sole tre lunghezze.

Classifica: Alessadria p. 66, Cremonese 63, Arezzo 59, Livorno 57, Giana Erminio 56, Piacenza 52, Viterbese 47, Renate e Como 46, Pro Piacenza 45, Lucchese 41, Pistoiese e Robur Siena 38, Pontedera 37, Carrarese 33, Tuttocuoio e Olbia 32, Lupa Roma 30, Prato 29, Racing Roma 25 

Risultati: Como-Carrarese 2-2, Livorno-Lupa Roma 1-1, Olbia-Viterbese 1-2, Racing Roma-Pro Piacenza 0-1, Piacenza-Arezzo 1-2, Pistoiese-Tuttocuoio 3-1, Renate-Lucchese 0-0, Alessandria-Giana Erminio 2-4, Pontedera-Prato 1-0, Robur Siena-Cremonese 0-2

  • Finisce 2-0 per la Cremonese
  • 90' cinque minuti di recupero
  • 83' occasionissima per il SienaRavaglia non trattiere il pallone che finisce sui piedi Steffè, battuta a colpo sicura ma sulla traiettoria del tiro c'è il compagno Marotta
  • 81' gara spezzettata, la Cremonese cerca di condurre in porto una vittoria che sarebbe preziosissima aiutandosi anche con il mestiere
  • 75' la Cremonese spezza un buon momento del Siena con una punizione in zona d'attacco. Nulla di fato
  • 66' il Siena sta spingendo alla ricerca del gol. Buona combinazione al limite, palla dentro per D'Ambrosio, tiro deviato in angolo
  • 60' che brivido per la Cremonese: punizione dal limite per il Siena calciata da Marotta, il pallone sfiora la traversa e si spegne sul fondo
  • 57' prima conclusione per il Siena, tiro a giro di Saric controllato bene da Ravaglia
  • 51' la Cremonese è tornata in campo concentrata
  • Secondo tempo
  • Fine primo tempo
  • 44' GOL DELLA CREMONESE - Raddoppio di Scappini che entra in area dal lato destro e infila il portiere in uscita con un tocco di esterno
  • 40' GOL DELLA CREMONESE - Cross preciso di Perrulli che, dopo aver eluso l'intervento di un avversario, mette in mezzo per Scappini che, di testa, infila il portiere
  • 38' grande occasione per la Cremonese: punizione dalla destra di Perrulli, colpo di testa a centro area di Scarsella (libero) e pallone troppo centrale per impensierire Moschin
  • 32' la partita non è bella, le squadre sono bloccate e non ci sono state occasioni
  • 22' primo tiro nello specchio per la Cremonese (e di tutta la partita): è una conclusione debole e centrale di Perrulli
  • 16' la partita è equilibrata, poche emozioni
  • 8' primi tentativi per la Cremonese, Brighenti pescato in fuorigioco
  • 5' prima fase di studio
  • Fischio d'inizio. La Cremonese tenterà di ridurre le distanze dalla capolista Alessandria, sconfitta per 4-2 dalla Giana
LE FORMAZIONI UFFICIALI
Robur Siena: Moschin, Panariello, Gentile, Guerri, Marotta, D'Ambrosio, Iapichino, Saric, Vassallo, Ciurria, Terigi A disposizione: Di Stasio, Ivanov, Romagnoli, Rondanini, Ghinassi, Steffè, Bunino, Bordi, Stankevicius, Grillo, Jawo All. Scazzola.
Cremonese: Ravaglia, Redolfi, Canini, Marconi, Salviato, Moro, Porcari, Scarsella, Perrulli, Brighenti, Scappini A disposizione: Galli, Procopio, Cavion, Maiorino, Stanco, Stanghellini, Talamo, Pesce, Ferretti, Bastrini All. Tesser.
Arbitro: Fourneau di Roma (assistenti Marchi e Saccenti).

01 Aprile 2017