il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Vanoli, sconfitta con rimpianti

A Roma finisce 79-71 per l'Acea

Vanoli, sconfitta con rimpianti
Cade a Roma la Vanoli (79-71 il finale), e se il secondo ko consecutivo in trasferta dopo Avellino ci poteva stare, la squadra di Gresta esce con un po' di rimpianto dal PalaTiziano. Perché entrando negli ultimi 2' sotto di 3, sul 74-71 per l'Acea, Cremona ha sbagliato tre volte la tripla del pareggio, con Chase, Vitali e Harris. E perché il buon primo tempo dei biancoblu aveva autorizzato il sogno di espugnare la capitale, sfumato sempre più sotto le bordate di una squadra di talento, passata da 30 punti col 39% dal campo del primo tempo ai 49 col 60% della ripresa. Un peccato, ma rimane una prova importante, quella della Vanoli, capace di arginare la quarta forza del campionato per buona parte del primo tempo, concedendo qualcosa sul perimetro ma tamponando l'atletismo e la fisicità di Lawal e soci. Volando a +11 (10-21 al 10') e chiudendo a +8 il primo tempo (30-38), ispirata dai giochi a due di Vitali (partito in quintetto per la prima volta) e Stipanovic e dalle triple di Chase, ma finendo poi sorpassata dopo la ripresa. Mentre Roma cresceva per gioco e percentuali attorno a Taylor, Cremona calava, col 5/19 dal campo del terzo periodo a toglierle ritmo in vista di un 4° periodo giocato alla pari, ma negli ultimi 9' sempre un passo indietro, con le rotazioni accorciate dal poco offerto da Huff, Johnson e Kotti. E il rammarico aumenta guardando i risultati del turno. Dietro han vinto Biella, che ha ripreso Pesaro a quota 10, Avellino e Montegranaro. In una giornata così, due punti a Roma per la Vanoli attesa dal trittico Cantù-Milano-Sassari sarebbero stati un grande passo avanti.
Michele Talamazzi
ACEA ROMA 79
VANOLI CREMONA 71
Acea Roma: Goss 15, Jones 6, Tambone ne, Tonolli ne, Gorrieri ne, D'Ercole 2, Aden 5, Datome 11, Taylor 21, Lawal 14, Czyz 5, Lorant. All. Calvani.
Vanoli Cremona: Chase 14,Vitali 9, Kotti, Jackson 12, Belloni ne, Johnson, Harris 13, Huff 5, Conti ne, Stipanovic 18, Cazzaniga. All. Gresta.
Arbitri: Cerebuch, Quacci, Di Francesco.
Parziali: 10-21; 30-38; 53-52.
Note: uscito per cinque falli Stipanovic al 40'. Tiri liberi Acea 12/18, Vanoli 6/6.

04 Marzo 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000