il network

Lunedì 19 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CALCIO LEGA PRO

Impresa della Cremonese, 1-0 ad Arezzo

I grigiorossi restano saldamente al secondo posto con 53 punti, 6 punti dalla capolista Alessandria. Dietro il Livorno è terzo a 3 punti di distacco, mentre i toscani scivolano al quarto posto con 4 punti di svantaggio

Impresa della Cremonese, 1-0 ad Arezzo
  • La Cremonese è la prima squadra a battere l'Arezzo sul campo toscano. I grigiorossi restano saldamente al secondo posto con 53 punti, 6 punti dalla capolista Alessandria. Dietro il Livorno è terzo a 3 punti di distacco, mentre l'Arezzo scivola al quarto posto con 4 punti di svantaggio.
  • Gara finita
  • Ultimo cambio per la Cremonese: entra Lucchini per Brighenti
  • Recupero di 5 minuti
  • Secondo cambio per la Cremonese: entra Cavion al posto di Scarsella al 43'
  • 31' l'Arezzo infila Erpen per Bearzotti e Masciangelo per Cenetti, cambi terminati per i toscani
  • Gara aperta ma confusa, l'Arezzo costringe la Cremonese a stare arroccata e a rispondere con qualche ripartenza ma non si vedono grandi conclusioni e il gioco è spesso spezzato da falli
  • Al 21' azione della Cremonese che spreca un cross, sulla ripartenza cross dell'Arezzo, colpo di testa di Polidori e palla fuori
  • Tesser toglie Perrulli e inserisce Porcari come mezz'ala sinistra. Belingheri si sposta dietro le punte
  • Al 16' tiro alto di Yamga. L'Arezzo ha tolto il terzino Luciani per infortunio e Sottili ridisegna la squadra
  • 13' cross di Brighenti dalla destra che diventa un tiro sull'esterno della rete
  • Al 9' prima conclusione della Cremonese con un tiro di Belingheri dalla distanza finito alto
  • Arezzo riversato in attacco, la Cremonese resta chiusa ma non riesce e gestire la palla e la consegna spesso ai toscani
  • Iniziato il secondo tempo, nessun cambio tra le due squadre
    INTERVALLO
  • 35' Ravaglia para su tiro di Luciani
  • 32' tiro di Foglia alto, gara accesa, grande forcing dell'Arezzo con la Cremonese che per ora si difende bene
  • Momento di tensione in campo, Pesce e Cenetti ammoniti
  • Al 19' colossale errore di Stanco che su cross dalla destra spara alto da pochi passi
  • Al 17' conclusione in diagonale di Yamga fuori
  • E' la terza rete di Stanco contro l'Arezzo dopo la doppietta dell'andata
  • GOOOL Cremonese. Al 10' Brighenti si allarga sulla destra e centra per Stanco che sottorete infila la porta dell'Arezzo. Vantaggio al primo tentativo.
  • Confermata la partenza da titolare di Bastrini al posto dello squalificato Marconi. In difesa farà coppia con Canini. Tesser poi conferma la stessa formazione che lunedì scorso ha avuto la meglio contro l'Alessandria.
  • FORMAZIONI. AREZZO: Borra, Sabatino, Solini, Barison, Foglia, Moscardelli, Luciani, Yamga, Polidori, Cenetti, Bearzotti. CREMONESE: Ravaglia, Salviato, Belingheri, Brighenti, Stanco, Pesce, Perrulli, Canini, Scarsella, Ferretti, Bastrini.

La partita con l’Alessandria è stata molto importante. Se possibile, quella con l’Arezzo lo sarà ancora di più per diverse buone ragioni. Prima di tutto, i grigiorossi devono confermare tutto quello che di buono hanno dimostrato lunedì scorso.

27 Febbraio 2017