il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CALCIO LEGA PRO

Cremo fermata da Pro Piacenza: striminzito 1-1

L'Alessandria vince a va a +7; dietro, Livorno e Arezzo si avvicinano

Cremonese fermata dalla Pro Piacenza: striminzito 1-1

Il gol di Scarsella

CREMONA - La Cremonese non va oltre uno striminzito pareggio contro la Pro Piacenza. Ospiti in vantaggio dopo pochi minuti con Pesenti, pari grigiorosso con il solito Scarsella. Poi, poche idee e doppio palo per la squadra dell'ex mister Pea. Nella ripresa i grigiorossi di Tesser ci provano con Stanco, Maiorino e Scarsella, ma il gol della vittoria non arriva. L'Alessandria vince a va a +7; dietro, Livorno e Arezzo si avvicinano. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

LA PARTITA IN PILLOLE

  • 45' Sei minuti di recupero
  • 42' Grande azione di Bastrini dopo un corner, ma Fumagalli para
  • 33' Girasole per Musetti che è preso di mira da cori poco amichevoli
  • 30' Stanco di sinistro sfiora l'incrocio
  • 24' Calandra si fa tutta la fascia, tira un destro troppo alto da posizione defilata
  • 18' Infortunio al guardalinee Meocci
  • 16' Maiorino serve BL7 
  • 15' Perrulli fermato da Pugliese in modo falloso
  • 5' Traversa di Perrulli: il suo cross non sorprende Fumagalli 
  • 45' Scarsella libero in area: controllo, tiro, ma troppo debole e centrale 
  • 40' Pro Piacenza a un passo dal gol
  • 38' Esordio per Bastrini che sostituisce Redolfi per infortunio
  • 35' Corner: sull'angolo, Bazzoffia e Bini colpiscono ma Ravaglia c'è
  • 31' Perrulli parte da metà campo, si defila sulla sinistra, finta, controfinta e tentato lob che esce non di molto 
  • 30' Salviato rientra sul sinistro e serve Brighenti che colpisce di testa costringendo Fumagalli al salvataggio
  • 22' Gol della Cremonese: pareggio con la rete di Scarsella
  • 16' Cremonese senza fantasia in questo primo quarto d'ora, la Pro Piacenza prova ad approfittarne con un giro palla fluido sulle fasce
  • 12'  Brighenti per Stanco, il centrale di Pea anticipa
  • 6' Gol della Pro Piacenza. Bazzoffia in mezzo, Musetti devia per Pesenti che piazza in rete
  • 1' Al via il primo tempo

22 Gennaio 2017

Commenti all'articolo

  • Mino

    2017/01/23 - 15:03

    Classifica marcatori Lega Pro Girone A, pubblicata sul Giornale La Provincia.it di lunedi 23 gennaio 2017, curiosa omisione o refuso: Forte ( Lucchese ed ex-Cremonese ) 15 reti, rimasto nella penna del compilatore!?!.

    Rispondi

    • 2017/01/23 - 16:04

      Non è una omissione in quanto Forte è stato trasferito al Perugia in Serie B. Per questa volta si è ritenuto opportuno non inserirlo in classifica in quanto non concorre più con gli altri marcatori della categoria

      Rispondi

      • Mino

        2017/01/24 - 02:02

        Grazie per la precisazione. Il commento aveva come scopo principale non quello di sottolineare l'eventuale omissione, ma evidenziare ancora una volta che la cessione di Forte non e' stata una buona decisione da parte della societa', le contropartite lo dimostrano. Grazie per lo spazio e per la considerazione.

        Rispondi

  • Mino

    2017/01/23 - 14:02

    " Striminzito 1-1 "? Direi che e' andata bene alla Cremonese perche' poteva finire 2 o 3-1 per la Pro P. Altri due punti persi! E' tornato l'incubo del gol nel primo quarto d'ora ( alla faccia dei nuovi difensori )! E' stato detto che la priorita' era la sistemazione della difesa. Ora, oltre che alla difesa, e' l'attacco il vero problema. Se non si riesce a vincere in casa nemmeno con la Pro P., allora significa che non c 'e' personalita' e carattere fra i giocatori. Nel calcio non c'e' nulla di automatico, in particolare in Lega Pro, e' solo una questione di attributi e professionalita', doti carenti fra i grigiorossi, nonostante i " pedigree " individuali. Signor Gianmarioli, suvvia, in fondo, ci dica la verita' che non ha voluto far fare una brutta figura a Pea, ne' vero?

    Rispondi