il network

Martedì 20 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


ATELTICA

Orini torna a Capo Verde, a 61 anni correrà per 150 chilometri

Il runner cremasco tenterà di terminare la gara - dopo che un infortunio gli ha impedito di conseguire l'impresa lo scorso anno - e di migliorare il proprio personale

Orini torna a Capo Verde, a 61 anni correrà per 150 chilometri

CREMA - Dopo l’infortunio che lo scorso anno gli ha impedito di portare a termine la gara, Rosolo Orini ci riprova. Il runner cremasco classe 1955, tesserato per la società sportiva Bike & Run, sarà in lizza per la quarta volta nella ‘Boavista Ultratrail’, la supermaratona internazionale di 150 chilometri riservata agli amanti dell’estremo. La competizione per uomini veri si disputerà sabato 10 e domenica 11 dicembre a Capo Verde, isola africana dove il deserto tocca l’Oceano. Orini, che nelle prime due partecipazioni aveva portato a termine la gara cogliendo dei buoni risultati, è intenzionato a migliorare il proprio personale di 25 ore e 20 minuti, fatto segnare nella seconda partecipazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

04 Novembre 2016