il network

Venerdì 21 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASKET, SERIE A

Vanoli dai due volti, Torino vince 85-82 all'overtime

Male nel primo tempo, poi grande recupero fino all'amaro epilogo

FIAT TORINO - VANOLI CREMONA  85-82

TORINO - La Vanoli esce sconfitta anche dal PalaRuffini. Una gara infinita, ma comunque con un epilogo ormai fin troppo consueto per i biancoblù. In questo avvio di campionato la squadra di Pancotto ha raccolto una vittoria all’esordio e tre sconfitte. Quella contro la Fiat probabilmente è la più amara visto che è arrivata dopo un supplementare e con una miriade di occasioni buttate al vento, quando la gara sembrava aver preso la giusta china. Una gara finita 85-82 per i padroni di casa ma che Cremona ha giocato come sempre a corrente alternata. Primo tempo tremendo, con soli 30 punti segnati e una ripresa di alto livello. In questo momento però non può bastare perchè per vincere certe partite serve attenzione, concentrazione ed evitare errori banali.

Torino 85
Cremona 82
Fiat Torino: Wilson 8, Harvey 9,Wright 16, White 19, Parente ne, Alibegovic 6, Poeta 16, Washington 6, Okeke ne, Fall, Mazzola 5, Crespi ne. All. Vitucci.
Vanoli Cremona: Amato 5, Mian 10, Gaspardo 7, Wojciechowski 5, Biligha 21, Turner 6, York 9, O. Thomas 6, T. Thomas 6, Holloway 7. All. Pancotto. Arbitri: Sabetta, Baldini, Grigioni.
Parziali: 22-18, 48-30, 59-52, 74-74.
Note - Torino da tre 6-22, da due 23-45, liberi 21-22, Vanoli da tre 10-31, da due 21-37, liberi 10-15. Rimbalzi 34-38, falli 17-22.

23 Ottobre 2016