il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


TRASFERTA AL 'TENNI'

Cremo a Treviso
Non sarà una passeggiata

I veneti hanno cambiato pelle: il penultimo posto è bugiardo

Cremo a Treviso
Non sarà una passeggiata
Meglio non guardare la classifica, prima della trasferta di Treviso: la Cremonese - che domani torna al ‘Tenni’ dopo 14 anni — è attesa da una sfida tutt’altro che semplice. Perché il penultimo posto a cui sono relegati i trevigiani e un po’ bugiardo e, soprattutto, perché il rendimento della squadra di Ruotolo sta seguendo una linea ascendente. Il ct grigiorosso Scienza lo sa bene e, per questo, non snobba l’avversario. Anche perché il match si disputerà con ogni probabilità su un campo pesante e, dunque, particolarmente insidioso: secondo le previsioni meteo su Treviso sarà pioggia battente, anche se pare scongiurato il rischio neve. Mister Scienza — forse per la prima volta in stagione — ha finalmente a disposizione una rosa (quasi) al completo, anche grazie al rientro dalla squalifica di Filippini e Djuric. L’undici di partenza dovrebbe, comunque, essere quello uscito vittorioso dalla partita di sette giorni fa contro il Cuneo, ovvero: Viotti, Sales, Moi, Tedeschi, Visconti, Baiocco, Buchel, Pinardi, Caridi, Carlini, Momentè.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

23 Febbraio 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000