il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


VOLLEY SERIE A1 FEMMINILE

Pomì, Turlea nuova schiacciatrice

La schiacciatrice arriva alla corte di Caprara con il ruolo di backliner di Samanta Fabris portando in dote esperienza e tecnica da fare invidia e completando in questo modo un roster che non sembra avere punti deboli

Pomì, Turlea il nuovo opposto

La presentazione di Carmen Turlea

CASALMAGGIORE - E' Carmen Turlea l'ultimo tassello del puzzle della Pomi' Casalmaggiore 2016/2017. L'esperta schiacciatrice (41 anni il prossimo 18 novembre) arriva alla corte di Gianni Caprara con il ruolo di backliner di Samanta Fabris portando in dote esperienza e tecnica da fare invidia e completando in questo modo un roster che non sembra avere punti deboli.

Per la rumena, ormai italiana dati i 20 anni di militanza nel campionato tricolore (sarà il 20esimo quello che si appresta ad affrontare), 2 scudetti, 2 coppa Italia (una di A2), una Coppa Cev e tre titoli di capocannoniere (uno di A2) del campionato oltre al titolo di mvp e miglior realizzatrice della final four di Coppa Cev vinta nel 2010 a Busto Arsizio.

Sfumata la pista che portava a Gaila Ceneida Gonzalez Lopez la Pomi aveva in realtà già sondato il terreno con l'attaccante ex Firenze convinta che alla squadra potesse essere più utile un giocatore della caratura di Turlea piuttosto che una giovane promessa come la dominicana.

"Saluto i tifosi - dopo i saluti di rito alle compagne la nuova pantera si è presentata - è una splendida sorpresa avervi qui. Sono molto contenta di questa scelta e di poter giocare una stagione con la Pomì. Spero sia piena di successi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

06 Settembre 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000