il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASKET SERIE A

Vanoli, in cantiere le prime amichevoli estive

Tra il 16 e 17 agosto il raduno a Cremona, dal 20 al 27 il ritiro a Carisolo. Primo test con Trento

Vanoli, in cantiere le prime amichevoli estive

Coach Cesare Pancotto della Vanoli

CREMONA - Aspettando che la prima squadra inizi a prendere sempre più forma, la Vanoli sta lavorando anche su quello che sarà il precampionato. La prima data sarà quella del 16-17 agosto con il raduno in città del team e i primi allenamenti previsti a tra PalaRadi a Cremona e Gambisa a Soncino. Già fissato anche il tradizionale ritiro di Carisolo in Trentino dal 20 a 27 agosto. Proprio nell’ultimo giorno è prevista la prima amichevole nel palazzetto del paese contro Trento, un’altra tradizione di questi ultimi anni. In via di definizione il programma delle altre amichevoli, anche se ci sono già delle linee guida. Tra il 3 e il 4 settembre a Bormio, nell’ambito del 34esimo Valtellina Basket Circuit, la Vanoli dovrebbe giocare uno o due test con avversari ancora da scegliere. Per questa edizione già confermata la presenza di Olimpia Milano EA7 oltre ad Antibes, Monaco e Tolone dalla Francia, Tofas Bursa e Darussafaka Istanbul dalla Turchia. In corso contatti con team belgi, svizzeri, russi e turchi, tra cui Galatasaray Istanbul e Gaziantep, con l’Astana in Kazakistan e quasi certo l’arrivo di un college dagli Stati Uniti. Il 10-11 settembre è previsto il torneo Bertolazzi a Parma, sempre da definire le avversarie. Tra il 14 e il 21 si svolgerà la seconda edizione del torneo Michelangelo Barcella al PalaRadi, probabilmente contro una formazione straniera ma non ci sono ancora conferme. Appuntamento di prestigio e da campioni in carica, il week end tra il 17-18 settembre a Desio con il Trofeo Lombardia. In questo momento pare certa la presenza di Cantù, oltre naturalmente a quella della Vanoli. Unica casella da riempire è quella per il fine settimana tra il 24 e il 25 di settembre in cui la società sta cercando un torneo di livello a cui partecipare. Per quanto concerne il roster, coach Cesare Pancotto ha confermato di volere almeno 12 giocatori. Confermata la presenza del giovane Boccasavia. Per i vari impegni legati alle nazionali potrebbero esserci diverse assenze, per questo motivo aggregati anche giocatori a gettone, per tenere sempre alto il livello degli allenamenti.

09 Giugno 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000