il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASKET SERIE A

La Vanoli batte anche Pesaro, playoff quasi matematici (77-72)

La formazione di coach Pancotto nuovamente a segno al PalaRadi con il cuore e con il gruppo

Vanoli-Pesaro (ore 18.15)

Elston Turner ex di turno contro Pesaro

CREMONA - Vanoli in campo alle 18.15 al PalaRadi per il match contro la Pesaro a caccia del successo che darebbe la matematica ammissione ai playoff scudetto.

Il primo quarto vede le due squadre viaggiare in binari ravvicinati, anche se Pesaro mantiene qualche punticino di vantaggio (10-18 al 7'). Il tempo si chiude sul 12-20 e con una Vanoli che fatica a trovare la via del canestro.

Il secondo quarto vede sempre la Vanoli in difficoltà nella manovra d'attacco, mentre senza strafare Pesaro allunga (21-31 al 14'). La difesa a zona di Pesaro crea non pochi grattacapi ai cremonesi, poco brillanti anche in difesa, così i marchigiani mantengono il vantaggio (29-39 al 18'). Nei secondi finali la Vanoli chiude in difesa e lima il distacco (33-39).

Dopo l'intervallo lungo la Vanoli accorcia ulteriormente con Washington (35-39), ma poi si ripetono i problemi sia in difesa che in attacco e Pesaro mantiene il controllo della gara (45-56 al 25'). La Vanoli si scuote, in men che non si dica la squadra di casa si riporta a meno due (56-58 al 28'). Pesaro riallunga ma allo scadere è Turner che infila la tripla del 59-63.

Nell'ultimo quarto è un vero testa a testa tra le due formazioni (63-66, 70-68). Lydeka segna il tap in del 71-72, poi la Vanoli si porta sul 75-72 con i tiri liberi e una schiacciata di Washington, quando mancano 32 secondi alla fine. Pesaro tenta tre tiri consecutivi dalla lunga distanza, ma alla fine è Gaspardo  che segna i liberi della tranquillità (77-72) e dei playoff quasi matematici.

20 Marzo 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000