il network

Lunedì 11 Dicembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASKET, SERIE A

Vanoli, i 13 assist di Vitali nella storia della Serie A

I numeri: la sfida con Milano è la settima consecutiva in cui Cusin chiude in doppia cifra, contro Varese Tyrus McGee ha realizzato i suoi career high in Serie A per punti segnati (28), triple realizzate (6), tiri dal campo realizzati (11) e tentati (18)

Vanoli, i 13 assist di Vitali nella storia della Serie A

Luca Vitali

CREMONA - I 13 assist di Luca Vitali contro Milano rappresentano il record stagionale in Serie A, pareggiato poi domenica sera da Peyton Siva, e il nuovo career high del play e capitano della Vanoli Cremona. Il precedente primato di Vitali risaliva alla scorsa stagione, quando ne servì 10 contro Avellino e Reggio Emilia.

Nella storia della Serie A, la prestazione di Vitali entra nella top ten di tutti i tempi al 9° posto ex aequo, a soli tre assist dal record di 16, condiviso da Dee Brown, Marques Green e Toni Kukoc. Tra i giocatori italiani solo Gianmarco Pozzecco ha fatto meglio con 14 assist (3 volte); a quota 13, oltre al play cremonese, Andrea Cinciarini, Robert Fultz, Emiliano Busca e lo stesso Pozzecco (Fortitudo).

Le partite con Varese e Milano hanno allungato a 7 la striscia di partite consecutive in doppia cifra di Marco Cusin: contro l'EA7 Emporio Armani il centro friulano ha anche pareggiato il suo massimo stagionale di rimbalzi (11, 3a volta) e valutazione (28, come a Cantù). Cusin è ora di nuovo secondo in Serie A per percentuale da due (63.7%, dietro a Jarvis Varnado) ma si è preso la vetta nella classifica degli specialisti dalla lunetta (90.2%), sorpassando anche il compagno di squadra Deron Washington al 5° posto per valutazione (16.6 di media) L'ultimo “lungo” a chiudere una stagione di Serie A nella top 3 fu Thurl Bailey, 3° nella stagione 1997-1998 con l'88.7%, l'ultimo a concludere l'annata sopra il 90% fu Ken Barlow, 4° nella stagione 1999-2000 con il 90.6%.

Contro Varese, Tyrus McGee ha realizzato i suoi career high in Serie A per punti segnati (28), triple realizzate (6), tiri dal campo realizzati (11) e tentati (18). Contro Varese, massimi stagionali di Paul Biligha per punti (9), valutazione (11) e minuti giocati (25).

Se le 10 triple segnate contro Varese avevano pareggiato il massimo stagionale di squadra pareggiando quelle delle prime due gare di campionato contro Sassari e Trento, le 11 realizzate e le 34 conclusioni tentate contro Milano sono i nuovi season high della Vanoli Cremona. Pareggiato anche il minimo stagionale di palle perse, 11, come nella vittoria contro Bologna.

28 Dicembre 2015