il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASKET, SERIE A

Washington da record: i numeri della Vanoli a Capo d'Orlando

Anche stoppate e recuperi nella vittoria ottenuta dai biancoblù in Sicilia

Amichevole Vanoli-Dolomiti Trento: secondo quarto 36-37

Deron Washington

CREMONA - Nella sua seconda stagione di Serie A, Deron Washington continua a ritoccare primati personali: a Capo d'Orlando l'ala biancoblù ha firmato i suoi massimi per recuperi (5) e tiri dal campo tentati (14), oltre a quelli stagionali per punti (16), rimbalzi totali (11), tiri dal campo realizzati (6) e valutazione (21, pareggiando quella dell'esordio con Sassari).

I 13 recuperi di Capo d'Orlando sono anche il massimo stagionale di squadra, con il primato in Serie A per Fabio Mian (3) e il top stagionale per Marco Cusin (2).

Le 7 stoppate date di squadra nella partita del PalaFantozzi sono il massimo stagionale ed eguagliano il record del club in Serie A, toccato per la prima volta nella passata stagione contro l'Openjobmetis Varese. Le 3 stoppate date rappresentano inoltre il record in Serie A per Paul Biligha.

Dopo 7 gare, la Vanoli rimanda al mittente 3.1 conclusioni a partita, sin qui il dato più alto nel massimo campionato, meglio delle 2.5 del 2014/2015.

Il successo di Capo d'Orlando è il terzo consecutivo per la Vanoli Cremona 2015/2016: con la vittoria del PalaFantozzi, la squadra di Cesare Pancotto eguaglia la seconda striscia positiva della storia del club in Serie A (due volte nella stagione 2010/2011, una in quella 2011/2012). Lunedì nel posticipo dell'8a giornata contro la capolista Pistoia il coach marchigiano proverà ad eguagliare la miglior striscia positiva di sempre, quella di 4 successi consecutivi nella stagione 2013/2014, arrivata sempre con lui alla guida.

17 Novembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000