il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Cuello è il nuovo coach della Pomì

Cuello è il nuovo coach della Pomì

Claudio Cesar Cuello

CASALMAGGIORE - E’ Claudio Cesar Cuello il nuovo allenatore della Pomì Casalmaggiore. Argentino di Buenos Aires, 54 anni, l’ex allenatore della Assicuratrice Milanese Volley Modena, subentra a Gianfranco Milano che la società ha esonerato dopo l’ultima sconfitta di campionato con l’IHF Volley Frosinone.
Allenatore di prestigio e dalla comprovata esperienza, Cuello ha allenatore in parecchie nazioni in particolare al livello maschile senza disdegnare comunque alcune esperienze nel settore femminile. Prima di Modena, in Italia è stato sulla panchina della Despar Perugia di A1 dal 2009 al 2011. Tra le tante formazioni allenate anche alcune nazionali, quella maschile austriaca e le due del suo paese d’origine, sia la maschile che la femminile dove ha avuto come giocatrice Mariana Isabel Conde attuale direttore sportivo della Pomì. “E’ stata proprio Mariana a convincermi a sposare il progetto Pomì – spiega il neo allenatore rosa - di lei ho un ottimo ricordo ai tempi in cui allenavo la nazionale argentina, mi ha parlato in termini entusiastici della società e dell’ambiente e non ho esitato a tuffarmi in questa stimolante avventura. Ma della società ho apprezzato anche la professionalità del presidente Massimo Boselli Botturi al quale sono grato di avermi concesso questa chance”. Dalla A1 alla cadetteria. “La fine dell’esperienza modenese mi ha costretto a lasciare la A1 ma l’essere approdato in A2 è comunque motivo d’orgoglio e a maggior ragione se la scelta è una squadra come la Pomì, il meglio della cadetteria squadra quotata e società che sta portando avanti un progetto ambizioso al quale qualsiasi allenatore vorrebbe avere il privilegio di partecipare e al quale spero di dare il mio miglior contributo”. La società ha investito molto sulla squadra e ha serie ambizioni. “L’organico è qualitativamente molto valido, mi metterò al lavoro quanto prima per prendere confidenza con le giocatrici e con l’ambiente. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura, sono certo che insieme potremo dar vita ad un finale di stagione esaltante”. Il neo allenatore rosa sarà in tribuna questa sera a Verbania al fianco del presidente Boselli per vedere all’opera la sua nuova squadra nella semifinale di Coppa Italia, per l’occasione diretta dall’allenatore in seconda Giorgio Bolzoni. La scelta del mister argentino è avvalorata dalle parole della massima carica della Vbc. “La decisione di affidare la squadra ad un tecnico di grande esperienza e professionalmente preparato come Cuello – commenta il presidente Boselli - sta a dimostrare quanto crediamo nella squadra e negli obiettivi che può ancora perseguire sia in Coppa Italia che in campionato. Abbiamo scelto un allenatore di grandi capacità, esperienza e prestigio chiedendogli di perseguire quegli obiettivi che ci eravamo prefissati ad inizio stagione”.

13 Febbraio 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000