il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CALCIO LEGA PRO

Terza giornata. Alessandria-Cremonese 0-0. Gara terminata

Grigiorossi in trasferta con la voglia di regalarsi un'altra serata di gala dopo il successo interno con il Pavia

Terza giornata. Alessandria-Cremonese ore 20.30

Esulta Andrea Brighenti dopo il gol segnato al Pavia

CREMONA — La Cremonese vuole regalare e regalarsi un’altra serata di gala, in casa di un’Alessandria (inizio match ore 20.30) che forse patisce un po’ troppo la pressione della squadra costruita per vincere. Una responsabilità che la Cremonese non avverte quasi per nulla, perché è stato bravo lo stesso tecnico, Fulvio Pea, a farla sentire una squadra normale che riesce a fare cose eccezionali, che sa vivere la vittoria come un premio ai propri sforzi e non come un obbligo scritto sulla carta. Come dire che la trasferta di oggi è davvero insidiosa — e nessuno lo nega — ma forse è l’Alessandria ad avere più pensieri per la testa, perché l’esordio di fronte al proprio pubblico, perso contro la Feralpisalò, è stato fallimentare e perché domenica scorsa il vantaggio contro il Cuneo è stato difeso a denti stretti, passando anche alla difesa a cinque. Mossa a cui il tecnico Giuseppe Scienza starebbe meditando per non perdere la sfida numericamente a centrocampo, dove Pea sta facendo ingranare a tutti le marce giuste.

La gara è cominciata, ad Alessandria si è scatenato un forte temporale ma il terreno è in ottime condizioni.

Rete annullata all'Alessandria per fuorigioco, aveva segnato Marconi

Gara maschia ma ancora equilibrata con le due difese molto attente

Al 41' Ravaglia para un pericoloso tiro di Branca, primo vero pericolo per la porta grigiorossa

Si va al riposo sul punteggio di 0-0

Cominciato il secondo tempo

Al 5' Celjak troppo solo in area chiama Ravaglia a compiere un vero miracolo. Il portiere salva il risultato, ma grosso rischio per la Cremonese

Momento di sofferenza della Cremonese con l'Alessandria che si fa pericolosa altre due volte: Ravaglia mette in angolo un tiro dalla distanza, poi Nicco calcia fuori sul successivo corner.

Al 13' l'arbitro sorvola su un fallo di Nicco ai danni di Russo al limite dell'area grigiorossa, Nicco entra in area ma Ravaglia arpiona la palla e allontana il pericolo. Il portiere grigiorosso migliore in campo fino a questo momento, ma ci sono dubbi sulla decisione dell'arbitro di non concedere il fallo alla Cremonese

Al 15' Pea inserisce la punta Forte al posto dell'altro attaccante Magnaghi. Non cambia l'assetto tattico della Cremonese

Per l'Alessandria Iunco al posto di Fischnaller

Rinforzo a centrocampo per la Cremonese: Benedetti entra al posto della novità Formiconi

Al 26' Scienza insiste in attacco: dopo Fischnaller esce anche l'altro attaccante Marconi ed entra l'ex grigiorosso Bocalon

Terzo cambio per l'Alessandria: fuori Sabato infortunato, dentro Sirri

Al 93' punizione dal limite per l'Alessandria: batte Iunco, deviazione di Sosa e Ravaglia para ancora

La gara è terminata sul punteggio di 0-0

19 Settembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000