il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASKET, SERIE A

Vanoli, le 'bombe' di Southerland

Presentata la nuova ala della Vanoli specialista nei tiri da tre: 'L'esperienza a Limoges mi è servita'

Vanoli, le 'bombe' di Southerland

Borsatti, Southerland e Conti

CREMONA - James Southerland, classe 1990, nato a New York, arriva a Cremona dopo un’esperienza con il Limoges, Francia. Un’annata difficile, dove ha trovato poco spazio, ma che gli è servita - lo dice lui stesso - anche a maturare. La sua caratteristica? Le bombe da tre, ma anche la capacità di mettersi al servizio della squadra. Martedì 1 settembre è stato presentato nella sala stampa della Vanoli, al PalaRadi, con il general manager Andrea Conti e il vice presidente Davide Borsatti.

«Sono arrivato a Limoges già ad ottobre — ha spiegato James Southerland — quando già la squadra era avanti con la preparazione ed era già strutturata. Sono rimasto fino alla fine, mi sono sempre allenato. Limoges è una piazza che comunque mi ha permesso di restare ad alti livelli».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

01 Settembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000