il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


NUOTO

Campionati giovanili: bronzo per Fanfoni (50 rana) e D'Amico (4x100 mista)

Giulia Verona giù dal podio dopo avere vinto l'oro nei 100 rana e nei 200 rana

Fanfoni, preziosissimo bronzo nei 50 rana

Il podio dei 50 rana con Emma Fanfoni a destra

ROMA - Grandissima prova di Emma Fanfoni (Baldesio) che, giovedì 13 agosto, nell'ultima giornata di gare al foro italico dei Campionati italiani di nuoto juniores, chiude la fortunata stagione con una medaglia di bronzo preziosissima nei 50 rana. Soddisfazione anche per Maria Antonietta D'Amico (Stradivari Nuoto, in prestito alla Vittorino) che ha ottenuto un'altra splendida medaglia di bronzo nella staffetta 4x100 mista. L'atleta della Stradivari, classe 99, è stata frazionista di stile libero e ha migliorato il proprio personale abbassandolo a 59.18. Insieme a lei sono scese in vasca Camilla Tinelli (dorso), Alice Fusto (dorso) e Alessia Ruggì (delfino).

Pure Emma Fanfoni, con il tempo di 32.77 ha stabilito il nuovo primato personale, già abbassato nelle batterie del mattino con 32.95. Emma è arrivata alle spalle di Eleonora Clerici della Nuotatori milanesi e Matilde Bincoletto, friulana. Giù dal podio Giulia Verona, che aveva conquistato l'oro nei 100 e nei 200.

Emma, dopo una partenza molto reattiva, ha condotto la gara sempre in testa per poi toccare terza a soli 17 centesimi dalla prima. Questa è la quarta medaglia nazionale per Emma, campionessa italiana dei 50 e 100 rana a Riccione, vicecampionessa dei 100 rana a Roma (due giorni fa) e bronzo sui 50 rana. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

14 Agosto 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000